WhatsApp è stato aggiornato, 138 nuove emoji stanno arrivando: eccolo qui

Dopo molte voci su possibili nuove funzionalità, il versione beta di WhatsApp finalmente aggiornato con qualcosa di nuovo ed essenziale. Nella versione 2.20.197.6 della beta di WhatsApp per Android Ci sono 138 nuove emoji che gli utenti possono usarli per personalizzare le conversazioni. Questo è un aggiornamento che viene fatto quasi ogni anno dagli sviluppatori dopo il rilascio di tutte le nuove emoticon da Unicode.

IL WaBetaInfo Kids hanno pubblicato il loro blog immagini di tutte le 138 nuove emoticon e ce ne sono molti carini e carini. Per raggiungere un numero così significativo, bisogna tenere presente che in alcuni casi è solo una nuova interpretazione dell’emoji che esiste già nell’applicazione. Questa non è sicuramente una grande notizia, in quanto potrebbe essere il rilascio dello strumento che ti consente usa lo stesso profilo su più dispositivi, ma è sicuramente qualcosa in più che arricchisce le conversazioni con i tuoi amici.

Quali sono i 138 nuovi emoji disponibili su WhatsApp

Ci sono molte opzioni tra loro ha rilasciato 138 nuove emoji per WhatsApp. Dal pittore, dal dottore, dall’astronauta. Sono state inoltre aggiunte nuove emoji al tema dell’accessibilità, al fine di rendere l’applicazione ancora più completa. Come già accennato, in molti casi si tratta delle stesse emoticon che cambiano il colore della pelle.

Come ottenere le 138 nuove emoji di WhatsApp

emoticon sono stati aggiunti a versione beta di WhatsApp per Android numero 2.20.197.6, pertanto è necessario aggiornare l’applicazione almeno per questa versione. Per diventare un beta tester devi scaricare l’applicazione ad hoc di WhatsApp, disponibile direttamente sul sito ufficiale.

READ  Negozi WINDTRE GO: offerte nazionali e locali fino a 100 Giga da 5,99 euro al mese. Senza SIM - MondoMobileWeb.it

More from Quirino Trevisani

Uomini che non hanno paura di amare: classifica

Ci sono uomini in cui le frustrazioni emotive fanno i baffi, che...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *