Video di riapertura di Disney World deriso dagli utenti dei social media

Apparentemente i social media vogliono che le persone “restino a casa”.

Disney World ha riaperto sabato dopo la chiusura verso la fine di marzo. Per celebrare l’occasione, la società ha pubblicato un video sui social media dei suoi dipendenti, accogliendo gli ospiti nel parco.

Sfortunatamente, gli utenti dei social media hanno una visione diversa del filmato.

Il video è stato caricato su Disney Parks Jobs Instagram conto e mostra vari impiegati, tutti indossando maschere, dicendo “Bentornato a casa”. Era intitolato “I membri del cast sono pronti a dare il bentornato agli ospiti al Walt Disney World Resort.”

Sfortunatamente, dal momento che tutti i lavoratori indossavano maschere sulla bocca, apparentemente era abbastanza facile per gli utenti dei social media modificare nuovamente il filmato.

Un utente pubblicato su Twitter che avevano “riparato” il video e caricato una versione modificata del video. Questa volta, l’audio era stato sostituito per far sembrare che i membri del cast stessero dicendo “Resta a casa”.

Altri utenti hanno aggiunto musica al film horror al filmato. Un utente ha scritto, “La riapertura in mezzo a tutti i picchi è imprecisa. Avere persone che sono covide ma asintomatiche porterebbe livelli di sfiducia a The Thing. ” Questo post conteneva una versione del video con l’aggiunta della colonna sonora del film horror del 1982 “The Thing”.

Un altro utente ha aggiunto la scena iniziale dall’inizio di “Terminator 2: Judgment Day” al filmato, facendolo apparire come se si fosse verificato un evento apocalittico.

Queste modifiche sembrano riflettere le crescenti preoccupazioni che alcune persone abbiano avuto un picco evidente nei casi di coronavirus in Florida. Molti di questi utenti dei social media non erano d’accordo sul fatto che fosse il momento giusto per riaprire il parco.

READ  MotoGP, Quartararo scivola e Zarco ottiene il polo a Brno | notizia

Domenica scorsa, la Florida ha stabilito un nuovo record nazionale per il più grande aumento giornaliero dei casi di coronavirus negli Stati Uniti. Lo stato ha aggiunto almeno 15.299 casi positivi di COVID-19, per un totale di 269.811, e ha registrato altri 45 decessi, secondo lo stato Statistiche del Dipartimento della Salute.

More from Quirino Trevisani

Tinder, PUBG Tra 89 app cinesi L’esercito indiano ha chiesto al personale di eliminare: rapporto

L’esercito indiano ha chiesto al proprio personale di eliminare 89 app dai...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *