Toyota WeHybrid: come cambia la mobilità e come pagarla, elettricamente gratis

Con ilnella nuova Toyota Yaris Hybrid, i giapponesi hanno intrapreso una trasformazione già nell’aria da un bel po ‘di tempo nel mondo automobilistico: l’auto come servizio e come ecosistema che si adatta alle formule già presenti in altre aree, dalla tecnologia all’assicurazione.

Se in Italia la resistenza delle auto di proprietà privata sta ancora resistendo, altri paesi stanno cambiando l’esempio e la Toyota si adatta qui, con una formula a metà strada tra gamification e servizi che è legato al modo in cui paghiamo la macchina (e relativi costi di utilizzo) il modo in cui lo useremo.

Assicurazione WeHybrid


In elettrico, l’assicurazione è gratuita, questo è il concetto – molto semplificato – che ruota attorno all’assicurazione WeHybrid proposta da Toyota. I giapponesi vengono liberati dal profilo “sulla carta” dell’assicurato, che a Napoli paga in media più che a Milano, ad esempio, sia per RC che per altre copertine, e sceglie di impegnarsi in un uso virtuoso. del loro ibrido.

Con WeHybrid Insurance, L’assicurazione RCA completa per l’ibrido Yaris costa 4 centesimi per chilometro, 5 centesimi se aggiungi Kasko Collision. Il calcolo, tuttavia, viene eseguito Solo a chilometri coperti dal motore a benzina, quelli a zero emissioni sono gratuiti.

Tutto ciò è possibile grazie alla connettività dell’auto che monitora solo i dati relativi all’utilizzo dei motori, sempre visibili sia nella plancia che nell’applicazione smartphone. Il premio non viene pagato in anticipo ma viene calcolato mensilmente in base alla nostra distanza.

Servizio WeHybrid


In entrambi i casi ci saranno Hybrid Coach e l’applicazione MyT per l’addestramento del guidatore sulla guida ecologica. Inoltre, chi acquista l’auto che è stata chiusa negli ultimi mesi sarà in grado di farlo genera crediti con la WeHybrid Challenge essere convertiti in coupon che possono essere utilizzati su KINTO GO per pagare parcheggi, biglietti per i mezzi pubblici o eventi.

Written By
More from Amando Greco

Ubi, Consob concede altri due giorni all’offerta Intesa estesa fino al 30 luglio

L’offerta di Intesa Sanpaolo a Ubi va agli straordinari. Nel tardo pomeriggio...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *