Shikhar Dhawan dà lezione di equitazione a Son Zoraver. Orologio

Shikhar Dhawan ha twittato dicendo che Zoraver si è divertito con “il suo nuovo amico”.© Twitter


L’apri dell’India Shikhar Dhawan ha trascorso del tempo di qualità con la sua famiglia durante il blocco forzato del coronavirus, con il cricket che si è fermato a causa della crisi del virus. Dhawan mercoledì ha condiviso un video su Twitter in cui viene visto dare lezioni di equitazione a suo figlio Zoraver. “Insegnare a Zoraver la gioia dell’equitazione. Si è goduto il tempo trascorso con il suo nuovo amico”, ha twittato Dhawan insieme al video, dove lui e Zoraver possono essere visti a turno per cavalcare un cavallo.

In primo luogo, Dhawan è visto cavalcare a cavallo. Nella seconda metà del video, Zoraver viene visto seduto sul cavallo mentre Dhawan corre al loro fianco, dando a suo figlio alcuni consigli.

Dhawan ha recentemente ottenuto un taglio di capelli dal “preside” Zoraver. Il mancino ha condiviso un video sulla sua storia di Instagram in cui Zoraver poteva essere visto dandogli un “nuovo look”.

Dhawan ha anche condiviso un video di Zoraver mentre realizza una focaccia vestita con un abito Flash.

Dhawan sarà visto suonare per Delhi Capitals se e quando inizierà la 13a edizione della Indian Premier League (IPL).

Promosso

Per Dhawan, l’IPL è stato molto più significativo rispetto agli altri giocatori mentre stava per uscire da un infortunio e avrebbe cercato di usare la lega ricca di soldi per dimostrare la sua idoneità alla partita e rafforzare il suo caso per tornare in campo. squadra nazionale.

Secondo i rapporti, l’IPL si terrà tra settembre e novembre, con la Coppa del Mondo T20 in Australia destinata a essere rinviata a causa della pandemia di coronavirus.

Argomenti menzionati in questo articolo

READ  "Corsi di rinforzo". 3 milioni sono stati stanziati per il 2020
More from Quirino Trevisani

Bonolis, che liberazione: copie complete!

Bonolis, che liberazione: copie complete! Domenica 26 luglio 2020 14:15 Fabio Fbretti...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *