Shanghai Tower, il secondo edificio più alto del mondo, criticato per l’architettura scadente; un’altra macchia sull’orgoglio della Cina

La Torre di Shanghai perde; il mondo sta ridendo

L’edificio più alto della Cina, la Torre di Shanghai, è stato il fulcro della critica quando oltre cinquanta piani dell’edificio sono stati allagati e i video del caos sono stati ampiamente condivisi su piattaforme di social media accessibili a livello globale. Le agenzie di stampa cinesi locali hanno riferito che le perdite all’interno della torre di 128 piani sono iniziate lunedì.

I video della Torre di Shanghai inondata mostravano gocciolamenti d’acqua dai soffitti e la distruzione di apparecchiature per ufficio e dispositivi elettronici. I video mostrano “pioggia” e “cascate” all’interno del secondo edificio più alto del mondo, secondo Epoch Times.

La pagina ufficiale della Torre di Shanghai su Weibo ha riconosciuto il problema con la perdita nell’edificio e ha identificato un guasto dell’attrezzatura che ha causato le perdite. La torre ha sostenuto che le riparazioni di emergenza sono iniziate immediatamente e il problema è stato risolto. A seguito della chiusura temporanea di alcuni ascensori, sono state interessate le operazioni di alcuni inquilini.

La Torre di Shanghai perde; il mondo sta ridendo

La Torre di Shanghai perde; il mondo sta ridendoWikimedia

‘Lavorazione scadente’

I netizen, sia cinesi che di tutto il mondo, hanno criticato e deriso La prestigiosa torre cinese.

Torre di Shanghai

La Shanghai Tower è il secondo grattacielo più alto del mondo, solo dopo il Burj Khalifa di Dubai. La Shanghai Tower è alta 632 metri e Burj è alta 828 metri. La sua costruzione è stata completata nel 2014 e costa $ 2,1 miliardi. Nonostante la sua struttura affascinante, il ponte di osservazione, gli ascensori eleganti e simili, il mega raschietto è stato rovinato da un basso tasso di occupazione.

In primo luogo, la mancanza di certificazioni antincendio complete da parte delle autorità locali ha tenuto a bada gli inquilini e le perdite operative hanno indebitato la torre per oltre $ 1,5 miliardi. Poi c’è stato il progetto dell’edificio, che ha richiesto agli inquilini di pagare per uno spazio più ampio che semplicemente non poteva essere utilizzato. Si è scoperto che solo il 50 percento dello spazio del pavimento veniva effettivamente utilizzato quando gli inquilini dovevano pagare l’intera area, hanno scoperto gli ispettori del sito.

Il grattacielo semi-illuminato non era lo spettacolo che molti immaginavano. La struttura ha chiaramente perso il suo fascino quando l’oscurità ha colpito nella notte.

READ  "Corsi di rinforzo". 3 milioni sono stati stanziati per il 2020
More from Quirino Trevisani

Botswana: più di 360 elefanti muoiono per cause misteriose

Alcune carcasse sono state trovate raggruppate attorno a pozze d’acqua, mentre altre...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *