Ramkumar Ramamoorthy dura da 23 anni quando finisce il capo di Cognizant India

Cognizant ha visto diversi esordi di massimo livello in un anno dopo che il CEO Brian Humphries è subentrato.

In uno sviluppo sorprendente, il presidente e amministratore delegato del braccio indiano di Cognizant, Ramkumar Ramamoorthy, ha rassegnato le dimissioni dall’azienda, ponendo fine al suo periodo di 23 anni con il colosso tecnologico americano.

Nel frattempo, anche il capo della consegna globale Pradeep Shilige si è dimesso dopo aver trascorso quasi due decenni nella società di servizi IT. Shilige è stato sostituito con l’ex dirigente di Accenture Andy Stafford come nuovo capo delle consegne.

Il CEO Brian Humphries annuncia una decisione

Le due uscite di livello superiore sono state annunciate giovedì (9 luglio) dal CEO Brian Humphries in un’e-mail ai dipendenti.

Ramkumar Ramamoorthy

Ramkumar Ramamoorthy è stato elevato come CMD di Cognizant l’anno scorso.

Nel 2019, Ramkumar Ramamoorthy ha assunto la carica di CMD di Cognizant India e si è dimesso in meno di 10 mesi dopo aver assunto la carica.

Ramamoorthy ha ricoperto varie posizioni senior in Cognizant, tra cui Senior Vice President (Marketing, Ricerca e Comunicazione), Chief Knowledge Officer e Direttore esecutivo, India in precedenza.

La biografia di Linkedin di Ramamoorthy dice:

“In questo ruolo, sono responsabile delle operazioni in India della società con oltre 200.000 dipendenti, distribuiti in 13 città (Chennai, Calcutta, Pune, Bangalore, Hyderabad, Mumbai, Coimbatore, Kochi, Gurgaon, Noida, Mangalore, Mysuru e Ahmedabad). Cognizant è probabilmente il più grande datore di lavoro multinazionale in India da oltre un decennio. “

Durante i miei oltre 22 anni con Cognizant, ho avuto la fortuna di incubare, nutrire e / o gestire molti portafogli – con la proprietà P&L in alcuni casi – tra cui Cognizant Interactive, Corporate Marketing and Communications, Investor Relations, Industry Analyst and Advisor Relations, Governo e affari societari, gestione della conoscenza, ricerche di mercato e intelligence, sensibilizzazione cognitiva e, negli ultimi anni, operazioni in India. “

Prima di Cognizant, Ramamoorthy era con Tata Consultancy Services. Prima di allora, è stato docente per circa sei anni e ha ricoperto il ruolo di preside di un college di arti, scienze e commercio affiliato all’Università di Madras.

Sono attualmente membro del Board of Cognizant Foundation, Presidente della 184a camera di commercio e industria di Madras (MCCI) e membro del National Executive Board dell’American Chamber of Commerce (AMCHAM) in India. Sono anche membro del Consiglio direttivo del Consiglio settoriale delle competenze NASSCOM, membro del Consiglio consultivo accademico strategico dell’istituto di gestione Xavier (Bhubaneshwar) e nominato dall’onorevole governatore al Senato del Tamil Nadu Dr. MGR Medical University “, leggi la sua biografia.

Questo importante rimpasto è una delle molte uscite di livello senior che Cognizant ha visto dopo che l’amministratore delegato Brian Humphries è entrato in carica nel 2019. Recentemente, diversi vicepresidenti senior (SVP) e vicepresidenti (VP) si sono dimessi, tra cui tre SVP Jaideep Poondir , Rajesh Balaji e Vinayambika Kidiyur e i vicepresidenti Archana Ramanakumar e Vikash Gaur.

READ  Esplosione a Beirut: casi di disastro

Tuttavia, Ramamoorthy, che è stato nominato Presidente lo scorso anno nel 2019, è l’ultimo tra le serie di uscite di alto livello a cui Cognizant ha assistito nell’ultimo anno.

More from Virgilio Arcuri

Abhay Deol sul nepotismo: sospetto che la casta abbia un ruolo importante in questo

Abhay Deol ha parlato a lungo del nepotismo. L’attore ha affermato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *