potrebbe il nuovo modello avere DLSS 2.0? – Multiplayer.it

Nintendo Switch Pro, o come verrà chiamato l’ipotetico nuovo modello o successore dell’attuale switch Nintendo, potrebbe sfruttare la tecnologia DLSS 2.0, secondo a offerta di lavoro pubblicata da Nvidia.

Il collegamento, ad essere sincero, al momento è piuttosto vago, ma ci sono elementi che possono ancora causare una reputazione in passerella. Nvidia, in questo caso, è alla ricerca di un Senior Engineer Engineer integrato per il team di Tegra Solution Engineering che si occuperà della grafica e delle tecnologie di intelligenza artificiale prossimo gene da applicare alla console e dispositivi AI. “

In particolare, il nuovo sviluppatore dovrebbe lavorare con “soluzioni per l’uso dell’intelligenza artificiale in tecnologie grafiche come Nvidia DLSS 2.0 “. Ovviamente non esiste una connessione diretta con lo switch Nintendo, ma alcuni componenti potrebbero creare un riferimento a quella console.

Il fatto che stiamo parlando del team che è dedicato Tegra, ad esempio: Nintendo Switch si basa su quel particolare SoC Nvidia, con una versione personalizzata di Tegra X1 e dopo riferimento alle console di gioco. Combinando i due, l’incrocio tra Tegra e console di gioco probabilmente punta a Nintendo Switch.

Tuttavia, si parla di soluzioni di prossima generazione, che suggeriscono un possibile nuovo modello di Nintendo Switch, che potrebbe essere il famoso Nintendo Switch Pro o un vero successore. D’altra parte, questa non è la prima volta che DLSS si avvicina alla console Nintendo, come quando Digital Foundry ha provato a mostrare come sarebbero stati i giochi sul presunto nuovo interruttore DLSS Nvidia.

Il fatto è che la nuova tecnologia potrebbe essere fondamentale migliorare la qualità grafica giochi, aumentando l’analisi attraverso un’attività di apprendimento automatico. I risultati con DLSS 2.0 sono davvero interessanti, come mostrato nello speciale in cui abbiamo testato la nuova versione della tecnologia.

READ  Negozi WINDTRE GO: offerte nazionali e locali fino a 100 Giga da 5,99 euro al mese. Senza SIM - MondoMobileWeb.it

More from Quirino Trevisani

Personale aggiuntivo, ecco la destinazione dei fondi per l’assunzione di insegnanti e ATA. Serie [PDF]

Quasi un miliardo per assumere personale aggiuntivo richiesto dal decreto di riavvio....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *