Pellaud solo in testa, gruppo a 1’37 “- OA Sport


->

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA ZONA IN DIRETTA

CLICCA QUI PER LA FASE FINALE DI VUELTA A BRGO DALLE 14:00

LIVE LIVE WOMEN WHITE STREET

15:10 Finora, quattro delle undici sezioni della strada sterrata sono state trattate.

15.07 Pella rimane solo in testa. Bagioli, Pacher e Declercq. La squadra, che ha rallentato, è a 1’37 “.

15.04 Recuperando i fuggitivi, ora darebbe fuoco al combattimento, dato che ci sarebbe una nuova fase di sparatorie.

15.01 Ricorda i nomi delle sei suole: Simon Pellaud e Nicola Bagioli, (Androni), Quentin Pacher (B&B Vital Concept), Iuri Filosi (Bardiani CSF Faizanè), Cornè Van Kessel (Circus Wanty Gobert) e Benjamin Declercq (Arkea Samsic

14.58 Il vantaggio dei sei è stato ridotto a 30 ″, vediamo se la squadra ora premerà il freno o tornerà su di loro.

14.55 È Astana che è responsabile della caccia ai primi sei.

14:52 Siamo entrati nel terzo settore dello sporco e il vantaggio delle suole è diminuito a 1’10 “.

14.49 Tra i corridori nella corsa, quello che si vanta delle migliori palme è il francese Quentin Pacher, un corridore adatto a percorsi tortuosi che ha dimostrato nella sua carriera soprattutto nelle piccole gare. Ad esempio, si colloca al secondo posto nella classifica generale del Circuit de la Sarthe e due primi 5 nel Tour de Wallonie.

14.46 Il team di punta della gara non può che essere il Deceuninck-Quick Step, in quanto presenta sia Alaphilippe che Stybar, entrambi già vincitori della Strade Bianche.

14.43 Il vantaggio dei primi sei è oggi di circa 2’15 “.

14.40 Rivediamo le aree sporche con l’aiuto dell’account Twitter Deceuninck-Quick Step:

14.35 Ricordiamo che ci sono undici aree non pavimentate nel programma, tra le quali spicca l’emblematica del Monte Sante Marie.

READ  Juventus transfer market,

14.32 Al momento, la squadra, come al solito, consente ai fuggitivi di trarne vantaggio.

14.29 I corridori hanno già lasciato alle spalle le prime sezioni.

14.26 Ci sono ancora 170 chilometri, il vantaggio del battistrada ha superato i due minuti.

14.23 Parlando dei ciclocrati, Corné van Kessel è un altro eccezionale rappresentante di questa categoria. L’olandese è un atleta da quasi dieci anni, in grado di raggiungere costantemente le prime dieci delle gare più importanti. La scorsa stagione ha ottenuto quattro podi tra i Mondiali (Namur), il Superprestige (Gieten) e il DVV Verzekeringen Trofee (Loenhout e Bruxelles).

2.20 p.m. Una fuga è stata fatta, tra cui Simon Pellaud e Nicola Bagioli, (Androni), Quentin Pacher (B&B Vital Concept), Iuri Filosi (Bardiani CSF Faizanè), Cornè Van Kessel (Circus Wanty Gobert) e Benjamin Declercq (Arkea Samsic).

14.17 La maggior parte dei suoi favoriti di oggi, tuttavia, ha esperienze fuoristrada: Fuglsang, in gioventù, era una prospettiva di mountain bike molto apprezzata (era Campione del Mondo U23 nel 2007, Sagan era una medaglia d’oro junior di sci di fondo nel Il 2008 e il mondo d’argento junior nel ciclocross nella stessa stagione, mentre Alaphilippe era argento nel campionato mondiale juniores del ciclocross nel 2010 e dall’U23 vinse l’evento della Coppa del Mondo a Roma.

14.14 I tre hanno vinto tre titoli cross world. Van der Poel ha fatto il suo debutto nella Strade Bianche, mentre Van Aert è tornato da due terzi posti consecutivi e Stybar ha vinto nel 2015 ed è salito sul podio nel 2016.

14.10 All’inizio della Strade Bianche 2020 ci sono i vincitori di tutti i campionati mondiali di ciclismo che si sono svolti dal 2014 ad oggi: Zdenek Stybar, Mathieu van der Poel e Wout Van Aert.

14.07 Simon Pellaud di Androni è stato allungato, vediamo se qualcuno lo seguirà.

14.04 Oggi il rogo è in pericolo di fare la differenza. Certamente i prezzi saranno diversi da quelli normalmente osservati a marzo.

READ  Juventus transfer market,

14.01 Gli altri piloti all’inizio che sono già stati imposti qui sono Philippe Gilbert (2011), Zdenek Stybar (2015), Tiesj Benoot (2018) e Julian Alaphilippe (2019).

13.58 L’unico corridore all’inizio a vincere più di un’edizione della Strade Bianche è Michal Kwiatkowski che ha vinto nel 2014 e 2017.

13.55 Molti attacchi, ma la fuga non va.

13.52 Gli uomini Bardiani che vogliono fuggire vanno più volte.

13.50 La squadra è ancora solida dopo i primi chilometri.

13.47 Temperature calde in gara: il termometro mostra 37 gradi.

13.45 La partita è ufficialmente iniziata!

13.42 Ricordiamo le notizie del mattino:

SILVAN DILLIER POSITIVO SU COVID-19 E NO WHITE ROADS 2020

13.37 Campione olimpico Van Avermaet:

13.32 Il costume usato da Movistar con i colori dell’arcobaleno è spettacolare.

13.30 Altre foto dal villaggio originale:

13.27 Meno di 20 ‘all’inizio.

13.24 Le parole del campione del mondo under 23 prima dell’inizio: “Siamo molto motivati. Abbiamo il potenziale per ottenere un grande risultato. “

13.19 Immagini dall’inizio:

13.15 I corridori che completano il foglio di lavoro sul foglio della firma e presto si dirigeranno alla linea di partenza.

13.09 Alla scoperta del percorso:

13.05 Nel frattempo, il processo femminile è in corso.

13.03 La partenza della gara maschile sarà alle 13.45.

13.00 La Strade Bianche è in programma in Toscana, una caratteristica classica con il suo incrocio e l’arrivo in Piazza del Campo a Siena. Il miglior ciclismo al mondo è in corso.

12.58 Buongiorno e bentornati con un fantastico giro in bici: finalmente ricominciamo dopo la grande sosta.

SILVAN DILLIER POSITIVO SU COVID-19 E NO WHITE ROADS 2020

Presentazione di Strade BiancheVia Strade BiancheProgramma e televisioneL’elenco di avvio

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti nel nostro LIVE LIVE allo Strade Bianche 2020. La semiclassica senese, giunta alla sua quattordicesima edizione, si svolgerà lungo il percorso classico che lo caratterizza dal 2007. Ci sono undici aree non pianificate nel programma, spicca la sezione Monte Sante Marie, dedicata al vincitore del classico senese, in particolare lo svizzero Fabian Cancellara, che è stato imposto qui nel 2008, 2012 e 2016.


Inoltre, il test femminile verrà eseguito contemporaneamente al test maschile. Per la prima, la partenza è prevista per le 13.45, mentre le donne inizieranno alle 12.00. All’inizio di entrambe le partite ci saranno molti grandi campioni. Dai vincitori uscenti Julian Alaphilippe e Annemiek van Vleuten, ai due campioni di pedali incrociati Mathieu van der Poel e Marianne Vos, passando per Anna van der Breggen, Peter Sagan, Philippe Gilbert, Elisa Longhi Borghini, Vincenzo Nibali, Wout Marta Bastianelli, Michal Kwiatkowski, Greg Van Avermaet e molti altri.

L’appuntamento con l’inizio di LIVE LIVE è alle 13.15. Quindi ti stiamo aspettando in quel momento. Per favore, non perderlo!

Twitter: @LucaSaugo

Fai clic qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere mi piace alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per unirti al nostro team
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

->

More from Tommaso Greece

Saccone, ex tecnico del Napoli: “Insigne? Meglio non rischiare “

Dr. Corrado Saccone, ex allenatore sportivo del Napoli, ha parlato dell’infortunio di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *