Moglie, figlio del famigerato gangster UP Vikas Dubey preso in custodia: fonti

La moglie e il figlio sono stati accolti per essere interrogati dalla polizia

Nuova Delhi:

La moglie e il figlio di Vikas Dubey – il criminale responsabile dell’imboscata della polizia a Kanpur la scorsa settimana – sono stati presi per essere interrogati, hanno detto fonti. I due sono stati presi in custodia da Lucknow questa sera – ore dopo che Vikas Dubey è stato catturato da Ujjain, Madhya Pradesh.

Ricercato in 60 casi di omicidio, incendio doloso, rapimento e rivolta – oltre alla morte di otto poliziotti a Kanpur – Vikas Dubey è stato catturato questa mattina fuori dal tempio Mahakal di Ujjain dopo essere stato in fuga per cinque giorni.

La polizia dell’Uttar Pradesh ha già preso la sua custodia dalla polizia del Madhya Pradesh.

La sera, i locali nella zona di Krishnagar di Lucknow sono rimasti sorpresi nel vedere una donna e un adolescente seduti in un campo, a piangere. Erano la moglie e il figlio di Vikas Dubey, che apparentemente erano preoccupati per le molestie della polizia, hanno detto fonti.

La gente del posto ha chiamato la polizia, che li ha portati per essere interrogati. Fonti della polizia hanno riferito che la donna potrebbe essere arrestata per aiutare Vikas Dubey a fuggire da Kanpur dopo l’imboscata di venerdì.

Venerdì mattina, otto poliziotti sono stati uccisi nel villaggio di Kanpur Bikru dopo che una squadra di 50 poliziotti è andata a catturarlo a seguito di una denuncia per tentato omicidio.

La polizia dell’Uttar Pradesh sta indagando sui propri ufficiali locali per scoprire chi ha fatto trapelare informazioni ai criminali sull’arresto previsto. Quattro poliziotti, incluso l’ufficiale di stazione di Choubeypur, sono stati sospesi e interrogati.

READ  Sorteggio Lotto, 10eLotto, Simbolotto e SuperEnalotto giovedì 6 agosto 2020: i numeri vincenti

Sono state inoltre poste domande su come la polizia UP non sia riuscita a catturarlo nonostante un’enorme caccia all’uomo.

Amitabh Thakur, un ufficiale del servizio di polizia indiano, ha pubblicato I Uttar Pradesh su Twitter: “Non abbiamo potuto arrestare Vikas Dubey e si è arreso a Ujjain. Non abbiamo potuto arrestarlo anche dopo un incidente così grave e ha continuato a viaggiare. Questo dovrebbe essere indagato”.

Il capo del Partito Samajwadi Akhilesh Yadav ha chiesto se si trattasse di un arresto o di una resa, twittando per dire che il governo avrebbe dovuto chiarire la questione.

L’ufficiale di polizia senior UP Mohit Agarwal ha dichiarato: “Avevamo catturato molti dei suoi collaboratori e alcuni erano stati uccisi. Quindi stava sicuramente cercando di salvargli la vita e fuggire”.

More from Quirino Trevisani

Trump tweet: “Non sarebbe meglio posticipare le elezioni?” Pelosi: “Il Congresso decide”

Rinvia le elezioni presidenziali di novembre per evitare frodi. E la sua...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *