Manu Bhaker si sposta sul poligono di tiro Karni Singh di Delhi per allenarsi con una pistola da 25 m

Manu Bhaker, uno sparatutto asso, trasferirà la base a Delhi dalla sua casa di villaggio a Goria, Haryana, per allenarsi per l’evento di pistola di 25 metri al Karni Singh Shooting Range.

“Sì, per una pistola sportiva da 25 m, devo venire a Delhi, nel poligono di tiro di Tughlakabad (Dr Karni Singh Poligono di tiro) in quanto non è disponibile un solo campo per questo in Haryana”, ha dichiarato Bhaker a IANS lunedì.

Foto IANS

Bhaker si trasferisce a Delhi per allenarsi

Bhaker ha un poligono di tiro a pistola da 10 m a casa sua e recentemente è stato anche aggiornato a un sistema di mira elettronico, ma dal blocco COVID-19 di marzo, le speranze delle Olimpiadi di Tokyo non si sono allenate nel suo altro evento da compagnia, la pistola da 25 m.

“Dal momento del blocco, non ho sparato un singolo tiro di .22 litri. Per lo più ogni stato ha il proprio campo di tiro, spero che il nostro stato avrà il nostro campo nel prossimo futuro. Forse tra 10 anni”, ha aggiunto Bhaker, un sei- medaglia d’oro della Coppa del mondo.

La National Rifles Association of India (NRAI) ha già dichiarato che i suoi piani di proporre date per un campo nazionale all’Autorità sportiva dell’India (SAI) presso il campo di tiro del dott. Karni Singh dopo aver esaminato la situazione il 15 luglio restano attivi.

Manu Bhaker

Foto IANS

In precedenza SAI aveva annunciato che la gamma sarà aperta per gli atleti nel mix per le Olimpiadi di Tokyo.

Bhaker si era assicurato una delle due quote olimpiche della pistola aerea da 10 m delle due donne indiane.

“Ho in programma di finire (allenandomi) per 25m il più presto possibile nelle prossime settimane e concentrarmi sul raggiungimento degli stessi standard di prima. Lo stesso dell’anno scorso senza compromettere la salute”, ha detto il diciottenne.

Vincitrice della medaglia d’oro ai Giochi del Commonwealth 2018, è stata attiva durante il blocco con i suoi post sui social media che trasudavano positività.

“Durante il periodo di blocco, ho provato a provare diverse cose (equitazione, bici, pittura, creazione di giacche di legno e maschere) che generalmente non erano possibili in un programma intenso oltre a 10 m di pistola ad aria compressa (allenamento)”, ha aggiunto.

READ  quindi il virus ha impiegato più tempo a colpire
More from Virgilio Arcuri

Il Congresso sostiene che il fondo PM-CARES ha ricevuto donazioni da società cinesi

Membri indiani protestano contro la Cina fuori dal consolato cinese in Canada...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *