La sede nord-orientale della SBI è stata sigillata dopo un picco nei casi COVID-19 tra il personale

Ci sono 27 casi di coronavirus presso la sede nord-orientale dell’SBI, secondo fonti (rappresentative)

Guwahati:

La sede centrale nord-orientale della Bank of India a Guwahati di Assam è stata sigillata indefinitamente giovedì dopo che altri cinque dipendenti si sono dimostrati positivi per il nuovo coronavirus negli ultimi due giorni, hanno detto i funzionari.

Con questi nuovi casi, il numero totale di persone positive di COVID-19 nella sede regionale più grande del prestatore del settore pubblico del paese è salito a 27, fonti ufficiali hanno riferito a PTI.

Il vice commissario metropolitano di Kamrup, Biswajit Pegu, ha dichiarato il complesso come una “zona di contenimento” e ha ordinato che fosse sigillato con effetto immediato “fino a ulteriore ordine” per prevenire un’ulteriore diffusione dell’infezione nell’area.

“In vista del rilevamento di pazienti più positivi di COVID-19 nella sede centrale nord-orientale dell’SBI, che si trova proprio di fronte al segretariato di Assam, il passo rigoroso è stato fatto”, ha detto l’ordine.

“Qualsiasi ingresso e uscita non autorizzati nella zona di contenimento notificata è vietato fino a quando l’area non viene dichiarata sicura secondo le linee guida. Qualsiasi movimento di qualsiasi persona non autorizzata e veicolo all’interno dell’area notificata è inoltre vietato con effetto immediato”, ha affermato Pegu.

Il 6 luglio, i tre piani della sede nord-orientale della SBI e l’intero ufficio commerciale regionale sono stati sigillati dopo che almeno 30 impiegati nei due edifici erano risultati positivi al coronavirus.

Un funzionario ha affermato che 22 persone presso la sede centrale dell’SBI nel Nord Est e otto presso l’Ufficio regionale delle imprese si sono dimostrate positive per la malattia.

READ  Esplosione a Beirut: casi di disastro

Con i nuovi casi, il numero totale di casi positivi COVID-19 tra i dipendenti SBI, compresi i lavoratori a contratto, è aumentato a circa 90 tra le sue filiali e complessi a Guwahati.

Un portavoce dell’SBI, che non ha negato il numero di casi positivi di COVID-19, ha affermato che il team di risposta rapida della banca guidato da un alto funzionario sta monitorando continuamente la situazione a Guwahati e il protocollo viene seguito in caso di infezione.

“La banca ha stretto un collegamento con un laboratorio e ha testato in modo proattivo quegli impiegati che sono stati contattati rintracciati a coloro che sono risultati positivi, incluso il personale di supporto e il personale fuori servizio in città”, ha detto.

Il portavoce ha anche affermato che, come misura precauzionale, l’SBI sta già fumigando i locali ogni giorno alternato e il personale locale sta lavorando con una capacità del 30% per garantire il rispetto delle norme di allontanamento sociale.

“La banca ha inoltre disattivato la biometria e l’installazione dell’applicazione mobile Aarogya Setu è stata affidata a tutti i nostri dipendenti. La banca sta inoltre lavorando in stretto coordinamento con tutti i dipartimenti governativi per conformarsi ai protocolli richiesti di volta in volta”, ha aggiunto .

More from Virgilio Arcuri

L’India crescerà leggermente oltre l’1% in 2 anni

Gita Gopinath ha parlato con NDTV sulla crisi economica innescata dalla pandemia...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *