La polizia della Pennsylvania analizza il video del poliziotto in ginocchio sul collo di un uomo

La polizia di Allentown, in Pennsylvania, sta indagando su un filmato che sembra mostrare un ufficiale del dipartimento inginocchiato sul collo di un uomo durante un arresto di sabato sera.

Il filmato, girato da un passante e condiviso su Facebook dal gruppo Black Lives Matter a Lehigh Valley, mostra tre ufficiali che trattengono l’uomo fuori dal Campus del Sacro Cuore dell’ospedale di St. Luke.

Un ufficiale nella clip di 26 secondi viene mostrato usando il gomito per trattenere l’uomo prima di posare il ginocchio sul collo, una manovra che ricorda quella che ha ucciso George Floyd a Minneapolis.

In una dichiarazione che annuncia le indagini, la polizia di Allentown ha affermato che l’uomo nel video è stato visto dagli sbirri che barcollavano e vomitavano fuori dal pronto soccorso dell’ospedale.

Gli agenti, che erano stati in ospedale per una questione non correlata, hanno cercato di interagire con l’uomo, ma lui ha urlato e sputato contro di loro, ha detto la polizia.

La dichiarazione rilasciata dagli sbirri diceva che l’uomo era “non conforme, il che richiedeva agli ufficiali di trattenerlo”.

Non è chiaro per quanto tempo l’agente di polizia abbia avuto il ginocchio sul collo dell’uomo.

Il dipartimento ha recentemente rilasciato il suo uso della politica di forza in risposta all’omicidio di George Floyd coinvolto dalla polizia, che è morto dopo che un agente di polizia di Minneapolis si era inginocchiato al collo per quasi 8 minuti.

La politica del dipartimento di polizia di Allentown proibisce restrizioni al collo e strozzature e afferma che gli ufficiali dovrebbero usare solo la quantità di forza necessaria per controllare la situazione.

READ  "Corsi di rinforzo". 3 milioni sono stati stanziati per il 2020

L’incidente ha scatenato una manifestazione fuori dalla stazione di polizia di Allentown sabato sera, organizzata dal gruppo che ha pubblicato il video su Facebook.

La polizia ha detto che l’uomo è stato curato in ospedale e rilasciato dopo l’incidente.

Con fili postali

More from Quirino Trevisani

Un uomo americano partecipa alla festa COVID per vedere se il virus è reale; muore più tardi

Nonostante la pandemia di COVID-19 che ha causato centinaia e migliaia di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *