Il tasso di recupero dell’India COVID-19 tra i migliori al mondo

Il Primo Ministro Modi ha affrontato il segmento ad alto livello di quest’anno della sessione del Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite

Il primo ministro Narendra Modi ha detto venerdì che l’India ha avuto uno dei migliori tassi di recupero COVID-19 al mondo, mentre ha tenuto un discorso virtuale presso il segmento di alto livello di quest’anno della sessione del Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite delle Nazioni Unite.

Ecco i punti salienti di ciò che ha detto:

  • Le Nazioni Unite nacquero originariamente dalle furie della seconda guerra mondiale; oggi, la furia della pandemia di COVID-19 fornisce il contesto per la sua rinascita e riforma.
  • Solo il multilateralismo riformato con al centro le Nazioni Unite riformate può soddisfare le aspirazioni dell’umanità.
  • Mentre celebriamo i 75 anni delle Nazioni Unite, ci impegniamo a riformare il sistema multilaterale globale.
  • Il multilateralismo deve rappresentare la realtà del mondo contemporaneo.
  • L’India crede fermamente che il percorso per raggiungere la pace e la prosperità sostenibili sia attraverso il multilateralismo.
  • Nella lotta contro COVID, il nostro sistema sanitario di base sta aiutando l’India a garantire uno dei migliori tassi di recupero al mondo.
  • In India, abbiamo cercato di trasformare la lotta contro la pandemia in un movimento popolare.
  • La pandemia di COVID-19 ha messo a dura prova la resilienza di tutte le nazioni.
  • Nella nostra lotta congiunta contro COVID, abbiamo esteso l’aiuto a oltre 150 paesi.
  • Occasione del 75 ° anniversario delle Nazioni Unite per valutarne il ruolo e la rilevanza nel mondo di oggi.
More from Virgilio Arcuri

Il rivale GPS Beidou della Cina è ora pienamente operativo dopo il lancio del satellite finale

Ad oggi, ci sono solo quattro principali reti GNSS: GPS (USA), GLONASS...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *