Il movimento “Never Trump” ritorna per l’Atto II, armato delle stesse parole e precedenti del Presidente

Le voci più accese nella campagna per sconfiggere Trump non sono state finora dai democratici, ma piuttosto dai repubblicani – e, in alcuni casi, ex repubblicani – che stanno diffondendo un flusso vertiginoso di annunci pubblicitari per infastidire il presidente e castigare le sue azioni .

“Ha fatto del male alla nazione”, ha detto alla CNN Jack Spielman, un veterano dell’esercito di 33 anni e repubblicano del Michigan che ha votato per Trump nel 2016. “Proprio come è successo con i democratici Reagan, ora è il turno dei repubblicani di diventare democratici repubblicani o repubblicani Biden e restituire il favore. La nazione ha bisogno di noi in questo momento per iniziare una strada correttiva.”

Spielman è tra quelli che offrono una testimonianza nelle pubblicità degli elettori repubblicani contro Trump, che è uno dei gruppi che sfidano il presidente. Il Lincoln Project è un’altra voce di spicco del movimento Never Trump, che produce alcuni dei punti più cocenti di sempre contro un presidente in carica. Entrambi i gruppi si impegnano a spendere diversi milioni e si affrettano a raccogliere di più, ma anche uno sforzo di raccolta fondi di successo produrrà solo una frazione di ciò che i candidati stanno investendo nella corsa.

“L’ufficio più potente del mondo ha bisogno di qualcosa di più di un presidente debole, inadatto e traballante”, ha detto un narratore in un recente annuncio del Lincoln Project, che ha messo fortemente in dubbio l’idoneità di Trump per l’ufficio. “Trump non ha la forza di guidare, né il personaggio lo ammette.”

La campagna televisiva e digitale, insieme a tweet acerbi, è essenzialmente progettata per dare a Trump una dose della sua stessa medicina. Ma ha anche lo scopo di vedere se una più ampia fascia di repubblicani possa essere più ricettiva nel rendere Trump un presidente di un mandato, data la sua gestione della crisi del coronavirus, l’economia ferita e l’ingiustizia razziale in America.

READ  "Corsi di rinforzo". 3 milioni sono stati stanziati per il 2020

Un portavoce della campagna di Trump ha rifiutato di commentare il movimento Never Trump. Gli aiutanti del Presidente hanno precedentemente respinto il movimento come “irrilevante” e “triste”.

“Il nostro focus nel 2020 è davvero pensare alle persone reali”

“Non è che Donald Trump ci fornisca solo materiale per le pubblicità”, ha dichiarato Sarah Longwell, direttore strategico degli elettori repubblicani contro Trump. “Si tratta di Donald Trump che non è in forma per essere presidente, e tutti lo vedono ora.”

Longwell, uno stratega repubblicano di lunga data che ha lavorato per sconfiggere Trump da prima che fosse eletto, ha condotto focus group con centinaia di repubblicani che sostenevano il presidente. Quelle conversazioni la portarono a credere che molti elettori stessero cercando una struttura di permessi – o, forse, bisognosi di una piccola spinta simile alla mente – per abbandonare Trump.

“Nel 2016, è stato nominato, tutti in qualche modo in preda al panico e tutti abbiamo cercato di batterlo e ovviamente abbiamo fallito”, ha detto Longwell. “Una delle cose che abbiamo fatto in quel momento era un gruppo di élite delle lettere firmate dell’era Reagan e Bush, che parlavano del perché a loro non piaceva Trump, ma gran parte del supporto a Trump era una commedia anti-elitaria. Quindi il nostro focus nel 2020 è davvero pensare alle persone reali e alle voci reali e al modo in cui pensano a Donald Trump dopo averlo visto come presidente negli ultimi quattro anni. “

Visita il Centro elettorale della CNN per una copertura completa della gara del 2020

Le donne saranno al centro di quel movimento, ha detto Longwell, proprio come lo erano durante le elezioni di metà mandato del 2018. E la gestione da parte del Presidente della crisi del coronavirus e dei disordini razziali quest’anno ha risvegliato un sentimento che nessuna precedente polemica o scandalo Trump ha, ha detto.

READ  "Corsi di rinforzo". 3 milioni sono stati stanziati per il 2020

“Penso che le donne costeranno a Donald Trump queste elezioni”, ha detto Longwell. “Ora quello che stiamo vedendo non è solo un divario di genere. È un abisso di genere con le donne, in particolare le donne di periferia si allontanano a frotte.”

Gli elettori repubblicani contro Trump stanno prendendo di mira gli elettori attraverso una campagna iniziale da $ 10 milioni in Carolina del Nord, Arizona, Wisconsin, Michigan e Pennsylvania – tutti affermano che Trump ha vinto nel 2016. Il gruppo sta raccogliendo testimonianze dagli elettori in tutto il paese e spera di espandersi ad altri stati.

Tim Miller, direttore politico degli elettori repubblicani contro Trump ed ex consigliere di Jeb Bush, ha affermato che questo sforzo segna una delle prime campagne di persuasione contro il presidente. Il gruppo sta cercando di raggiungere gli elettori che si identificano come conservatori o repubblicani e li incoraggiano a sostenere Biden su Trump o un candidato di terze parti.

“Non c’era una campagna formale per sconfiggere Trump perché nessuno pensava davvero che avrebbe vinto”, ha detto Miller. “Ora è stato il Presidente. Le cose che prima erano offensive nei suoi confronti non hanno avuto alcun impatto sulla vita delle persone. Ora stanno davvero influenzando le persone in modo negativo.”

“Ha una base?”

Una delle maggiori differenze tra il movimento Never Trump del 2020 rispetto al 2016, ha affermato, è che Hillary Clinton non è stata vista come una scelta accettabile da molti repubblicani, ma Biden lo è.

Meno di quattro mesi prima delle elezioni, anche altri gruppi repubblicani sono usciti a sostegno del presunto candidato democratico.

Un nuovo gruppo, composto da ex-alunni dell’amministrazione George W. Bush, si è unito alla mischia, con uno slogan: “Abbiamo lavorato per W. Supportiamo Joe”. Un altro gruppo, Right Side PAC – guidato dall’ex presidente del GOP dell’Ohio Matt Borges e Anthony Scaramucci, che ha lavorato come direttore delle comunicazioni della Casa Bianca per 10 giorni nell’amministrazione Trump – sta prendendo di mira anche gli elettori in stati chiave del campo di battaglia.

READ  "Corsi di rinforzo". 3 milioni sono stati stanziati per il 2020

Sono gli annunci pubblicitari e i video del Progetto Lincoln che hanno attirato più attenzione, anche dallo stesso Presidente, che ha attaccato gli organizzatori in un tweet post mezzanotte come “perdenti di RINO”. Il gruppo, che pubblica annunci su Fox News quando pensa che probabilmente Trump stia guardando, è composto dai migliori consiglieri delle campagne dell’ex presidente Bush e degli ex nominati alla presidenza del GOP John McCain e Mitt Romney.

George Conway, la cui moglie, Kellyanne Conway, è consigliere di Trump, è co-fondatore del Lincoln Project. Si oppone con veemenza al Presidente, un punto che chiarisce sui social media, ma ha rifiutato di commentare gli annunci o la missione del gruppo.

Tuttavia, anche se i funzionari repubblicani si preoccupano delle loro prospettive di detenere la Casa Bianca e il Senato, la linfa vitale dell’opposizione a Trump proviene ancora da democratici e indipendenti, non da repubblicani. Rimane una domanda aperta quale influenza, se del caso, il movimento Never Trump produrrà a novembre.

I repubblicani coinvolti nei gruppi sono ben consapevoli del fatto che Trump controlla il Partito repubblicano, ma insistono sul fatto che le fessure stanno crescendo nel loro partito e che il movimento di resistenza sta crescendo tranquillamente.

“Ci sarà sempre un nucleo di supporto che non si allontanerà mai da Donald Trump”, ha detto Longwell. “Ha una base? Certo. Ma hai bisogno di coalizioni politiche più grandi per vincere le elezioni. La sua coalizione politica si sta riducendo di giorno in giorno.”

More from Quirino Trevisani

La Spagna ordina l’abbattimento di quasi 100.000 visoni d’allevamento dopo che gli animali sono risultati positivi per Covid-19

Il Dipartimento dell’Agricoltura, del bestiame e dell’ambiente della regione spagnola dell’Aragona ha...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *