Henrik Lundqvist è tornato ad allenarsi con i Ranger

Henrik Lundqvist ha preso il ghiaccio per la prima volta a New York mercoledì dopo essere tornato dall’Europa.

Il portiere dei Ranger ha pubblicato una foto su Instagram di se stesso in rete durante gli allenamenti volontari per piccoli gruppi di Fase 2 della squadra, scrivendo: “È bello essere di nuovo sul ghiaccio nel centro di allenamento”.

“Un sacco di sconosciuti in questo momento, ma l’hockey è divertente, lo so!” Ha aggiunto.

Lundqvist, 38 anni, stava aspettando di essere autorizzato a partecipare alla Fase 2 dopo essere arrivato dall’Europa la scorsa settimana, insieme a una manciata di altri giocatori europei che hanno trascorso la quarantena di pandemia di coronavirus all’estero. Secondo l’account Instagram ufficiale dei Rangers, Anche Mika Zibanejad ha partecipato all’allenamento volontario di mercoledì.

Il portiere del rookie Igor Shesterkin ha pattinato con la squadra da quando è tornato dalla Florida alla fine di giugno, mentre Alexandar Georgiev si è unito per la prima volta agli allenamenti volontari questa settimana.

La Posta ha riferito la scorsa settimana che tutti i giocatori europei dei Ranger erano ufficialmente tornati a New York.

Con solo una manciata di giorni fino alla Fase 3, l’inizio del campo di addestramento il 13 luglio, sembra che la maggior parte dell’elenco dei Rangers sia tornata nell’area di New York. Tutti i team NHL tengono allenamenti di Fase 2 dall’8 giugno.

READ  Esplosione a Beirut: casi di disastro
More from Virgilio Arcuri

Momenti spaventosi degli Yankees per ricordare i pericoli del baseball

Ci sono stati alcuni Yankees seccati dalla rapidità con cui il video...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *