Dalla notte di Valencia per tornare in Slovenia: Josip Ilicic sarà un peccato per Lisbona

Il 10 marzo 2020, quando Josip Ilicic ha firmato i quattro gol dell’Atalanta nei quarti di finale di Champions League, la pandemia di Coronavirus probabilmente non era delle dimensioni giuste. Le notizie dalla Cina erano allarmanti, la situazione a Bergamo e nella sua provincia si è notevolmente deteriorata, ora per ora, con ospedali sempre più pieni di virus completamente fuori controllo. Che cosa è successo durante i mesi in cui è stato rinchiuso un Ilicic che sembrava il suo parente quando è tornato sul campo? Barba incolta, innocua, solo pochi lampi di ordine sono stati visti innumerevoli volte a Bergamo.

PROBLEMI PERSONALI – La coperta che protegge la situazione è davvero spessa. Le voci in questi casi si stanno moltiplicando, ma è chiaro che non c’è solo un piccolo infortunio (versione diplomatica?) Ciò è accaduto prima del fallimento nel chiamare il Sassuolo. Ilicic è in Slovenia da alcuni giorni, una circostanza che chiarisce quanto sia grande il problema. È quindi impossibile pensare che ci possa essere una ripresa per Lisbona, ma non è certo che lo sloveno possa tornare presto dopo, con la nuova stagione. In effetti, l’impressione è che Atalanta abbia perso il suo mago per alcuni mesi, almeno fino a quando non si riprende.

RIMPIANGERE? La realtà è che senza Ilicic, Atalanta perde molto nella sua produzione aggressiva, ma non solo. Perché lo sloveno ha congelato la palla nel momento sbagliato, quelli in cui la squadra non ha corso molto, costringendo gli avversari a inseguire. Peggio di Mbappé? Dipende, perché l’Atalanta non ha ancora perso il suo ritorno in campo, ma è ovvio che se due stelle di prima classe di questo Campione non possono scendere in campo – come in realtà non lo faranno – sarà uno spettacolo in meno. Sperando che Ilicic tornerà presto e questo non è molto ovvio.

READ  Insigne stringe i denti, Gattuso ha eliminato la tattica

function getQueryParam(param) { var result = window.location.search.match(new RegExp("(\?|&)" + param + "(\[\])?=([^&]*)")); return result ? result[3] : false; }

/* Settaggio delle variabili */ var menunav = 'serie-a'; var indirizzo = window.location.pathname.split("https://news.google.com/"); var word = ''; if (word=='') word = getQueryParam('word'); var zona="default"; var azione="read"; var idsezione="1"; var titolo_art="Dalla notte di Valencia al ritorno in Slovenia: Josip Ilicic sarà un rimpianto per Lisbona"; var sezione_art="Serie A"; var now = '31 luglio ore 19:04'; var squadra="";

/* Settaggio della searchbar (con titoletto) */ var searchbar = false; if (indirizzo[1]!='' && word=='') searchbar = indirizzo[1].replace(/-/gi, " ").replace(/_/gi, " ").toUpperCase(); else if (azione=='search') { searchbar="Ricerca"; if (word!=false && word!='') searchbar = searchbar + ' per ' + word.toUpperCase() } else if (azione=='contatti') searchbar = azione.toUpperCase(); indirizzo = indirizzo[1].replace('-', ''); if (word==false) word = '';

/* Caricamento asincrono degli script social (versione estesa commentata su main_all.js) */ if(("read"==azione||"media"==azione) && euPubConsentExists){var scripts=["//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"];!function(e){for(var t=0,a=e.length;a>t;t++){var o=document.createElement("script");o.type="text/javascript",o.async=!0,o.src=e[t];var r=document.getElementsByTagName("script")[0];r.parentNode.insertBefore(o,r)}}(scripts)}

function lazyImage(id) { var imgs = document.getElementById(id); if (imgs!==undefined && imgs!==null) { var img = imgs.getElementsByTagName('IMG'); if (img!==undefined && img!==null && img.length>0) { for (var i=0; i

More from Tommaso Greece

Silverstone F1, Verstappen davanti a Hamilton nelle prove libere. Ferrari, Leclerc è il 5 °

Prima sessione con l’olandese Red Bull che precede il campione del mondo....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *