MARE, ENOGASTRONOMIA E TRADIZIONE: COSA FARE IN TOSCANA NEL WEEKEND PASQUALE

Come ogni anno il lungo weekend pasquale (14-17 aprile 2017) si presenta come una bella occasione, visti i due giorni di festa attaccati (tre per chi ha anche il sabato), di evadere dai luoghi solitamente familiari concedersi qualcosa di diverso dalla solita routine del fine settimana. Noi di Must Review* abbiamo fatto una piccola ricerca e individuato gli eventi più interessanti da seguire, sperando che il tempo non faccia scherzi, in tutta la Regione.

FIRENZE - Partiamo da Firenze, dove la domenica di Pasqua davanti al Duomo va in scena da 350 anni lo spettacolare Scoppio del Carro. La cerimonia inizia alle 10 del mattino, quando il Carro, carico di fuochi d’artificio, sfila in processione con gli sbandieratori e i tamburini per le strade del centro storico e arriva davanti a Santa Maria del Fiore. Qui alle 11 la colombina, un razzo a forma di colomba che simboleggia lo Spirito Santo, vola fuori dalla cattedrale e va ad incendiare il Carro, dando vita a uno spettacolo pirotecnico straordinario.

PORTO SANTO STEFANO (GR) - Dal 1988 all’Argentario le vacanze pasquali coincidono cono un evento di interesse internazionale che combina mare, lusso e sport. È Paquavela, manifestazione organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano e chiunta alla sua 30^ edizione che richiama sul Promontorio tantissimi turisti e personaggi famosi tra regatanti e spettatori. Una tre giorni di regate (14-17 aprile) che apre ufficialmente la stagione estiva della vela in uno scenario di percorsi mozzafiato sullo specchio di mare compreso tra Porto Santo Stefano, l’Isola del Giglio, le Formiche di Grosseto, Talamone e la Giannella. Per info e orari: www.ycss.it

SAN VINCENZO (LI) - Pasquetta al galoppo a San Vincenzo con l’undicesima edizione dello spettacolare Palio della Costa Etrusca. La storica competizione, l’unica in Italia che si corre a pelo sulla spiaggia e che vede sfidarsi le otto contrade della Costa Etrusca, è il grande evento delle festività pasquali in calendario lunedì 17 aprile dalle 14.30, nell’alta maremma, terra di nobili e super vini, cavalli e cavalieri, tradizione, folklore e turismo.
Info: www.paliodellacostaetrusca.it

MONTECATINI TERME E PESCIA (PT) - Un tuffo di 10 giorni nelle delizie toscane tra Montecatini, la Svizzera Pesciatina e la Valleriana per conoscere e assaporare tutti i prodotti tipici del territorio. È la seconda edizione di Open Week in Valdinievole, in programma dal 15 al 25 aprile, in cui l’enogastronomia del territorio sarà protagonista con numerose visite guidate e degustazioni dei prodotti tipici locali. Occasione imperdibile per scoprire alcuni luoghi meravigliosi come la Villa Guardatoia, residenza privata con un giardino all’italiana ed orti segreti, o l’antica Vinsantaia, nella Svizzera Pesciatina, visitabile dal 22 al 25 aprile.
Per conoscere tutti gli eventi in programma: tomontecatini.com