GABBANI VINCITORE A SANREMO, SGARBI SHOW A LUCCA E OBAMA IN VACANZA IN TOSCANA: IL 2017 IN PILLOLE (PRIMA PARTE)

Il 2017 è stato per Must Review* un anno di assestamento. Abbiamo lavorato duramente per far sì che la nostra piattaforma conquistasse posizioni in questo duro e spietato mercato, cercando di affermarci a livello regionale e provando a far arrivare la nostra voce in tutte le province. È stato un anno lungo e impegnativo: abbiamo pubblicato due riviste, lavorato a tanti progetti di comunicazione, lanciato Must Communication e molto molto altro. Ovviamente siamo stati attenti anche a tutto ciò che si è mosso ed è nato intorno a noi, con un occhio di riguardo a quelle che sono le sfere ci interessano da sempre. Ecco perché abbiamo però deciso di raccogliere gli eventi e le notizie più interessanti che sono accaduti in questi mesi e raggrupparli in un calendario speciale del che abbiamo pubblicato sul quarto numero di Must Review*. Ecco i primi 6 mesi:

GENNAIO. A Firenze il car sharing va per la maggiore. 
Secondo l’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility, nel capoluogo toscano si registrano 17 auto ogni 1000 abitanti, una quota che vale il primato di città italiana con il maggior numero di auto condivise per abitante. Sono infatti più di 40mila gli utenti iscritti che girano per le vie fiorentine con un mezzo noleggiato semplicemente tramite App o sito web. I vantaggi del car sharing? Riduzione del consumo delle risorse, delle auto in circolazione e, di conseguenza, dell’inquinamento.

francesco gabbani sanremo 2017FEBBRAIO. Anno d’oro per Gabbani, anzi di platino!
Dopo la vittoria al Festival di Sanremo non si arresta la scia di successo di Francesco Gabbani. In sole due settimane la sua “Occidentali’s Karma” raggiunge 34 milioni di visualizzazioni su Youtube e diventa disco di platino. Registrati anche 50mila download e streaming per il brano del musicista di Carrara. La canzone della “scimmia che balla nuda” ha poi partecipato all’Eurovision Song Contest 2017 di Kiev. La gara viene vinta dal portoghese Salvador Sobral ma Gabbani non resta a mani vuote e torna a casa con il premio della stampa.

MARZO. Sgarbi show a Lucca: “Città di bellezza e mistero”.
Un incontenibile Vittorio Sgarbi dà spettacolo al Cinema Astra di Lucca in occasione del convegno organizzato dal Collegio dei Geometri della Provincia di Lucca Cinema, dal titolo “Rinascimento - storia ed evoluzione: da Lucca al mondo”. Il celebre critico d’arte ha divertito e intrattenuto un nutrito pubblico di geometri e curiosi con suoi soliti commenti pungenti e aneddoti irriverenti. Per la città di Lucca, però, solo parole di ammirazione. Per i suoi monumenti, per le mura, le chiese di San Martino, San Frediano, San Michele. Must Review era lì per raccontare tutta la giornata in qualità di ufficio stampa dell’evento. Non potevamo chiedere di meglio, visto l’ospite di eccezione così...vivace!

APRILE. È di un pratese il primo avocado bar di New York City.

Gramigni, Brachetti e Biggi: i tre ideatori di Avocaderia

Metti insieme tre amici italiani a New York. Francesco, un pratese laureato in Economia e Finanza alla Bocconi, Alessandro, uno startupper di Modena e Alberto, chef trentenne. E una grande idea. Quella di aprire il primo avocado bar nella Grande Mela, chiamato Avocaderia, per offrire un’alternativa sana, gustosa e di moda alla poco salutare dieta americana. Il risultato? Un grande successo made in Italy, con più di 1500 clienti soltanto nella prima settimana. (Il nostro articolo).

MAGGIO. Obama, vacanza sotto il sole della Toscana.
Barack e Michelle, con al seguito una scorta di sei macchine, fanno sognare l’Italia intera con la loro vacanza nel senese. Per la precisione l’ex coppia presidenziale ha soggiornato a Borgo Finocchietto, ospiti della magnifica tenuta dell’ex ambasciatore John Phillips. Tra sport, shopping e cultura gli Obama non si sono fatti mancare niente, nemmeno una partita di golf a Montalcino, sul 18 buche di Castiglion del Bosco. Usciti dalla visita al Duomo di Siena e alla mostra su Simone Martini il commento dei due è stato: “Emozionante”. (Il racconto di Must Review*).

GIUGNO. La Toscana ai vertici delle classifiche turistiche.
Un’estate da ricordare per la Toscana. Secondo la classifica dell’Istituto Piepoli e Confturismo, la nostra regione è la meta preferita dagli italiani che passano le vacanze estive in patria. Il trend di gradimento continua a confermarsi alto, merito delle mete balneari vicine alle città d’arte e ad un’offerta gastronomica ricca e variegata come da nessun’altra parte. E i turisti non possono che restare pienamente soddisfatti.

Leggi anche: il calendario 2017 secondo Must Review*