DA IMPIEGATO AD AGRICOLTORE PER AMORE DEL VINO: LA STORIA DI NICCOLÒ LARI

Writer: Giacomo Bernardi


"La sera preferisco tornare a casa con le mani sporche di terra, felice di ciò che ho fatto, piuttosto che sciogliermi il nodo della cravatta dopo una stressante giornata di ufficio". In questa frase c'è la vita, l'essenza di Niccolò Lari, ex impiegato nell'amministrazione pubblica. Ha lavorato anche in banca e in un'agenzia di assicurazione, prima di dare una svolta alla sua vita e ripartire dalla terra. Una scelta coraggiosa, ma al tempo stesso gratificante, da cui è nata nel 2005 l'azienda agricola di Niccolò, chiamata, non a caso, 'La Svolta'. Una realtà già divenuta punto di riferimento in Toscana per la produzione biologica di vino, olio e miele. E la sera, Niccolò, torna a casa felice. Ecco la sua storia. 

Dopo una carriera da impiegato, è arrivata La Svolta.

Una vera e propria rivoluzione. Ho ricoperto diverse cariche come dipendente pubblico, impiegato in banca e in un'agenzia assicurativa, ma sentivo che non era la strada giusta per me. Così ho deciso di rimettere tutto in discussione e ripartire dalla terra. E' stata una scelta umanamente ripagante: sono ogni giorno a contatto con la natura e il rapporto con i miei colleghi è schietto, sincero. Una caratteristica più che rara negli uffici. Ogni settimana, ogni mese, lotto contro i cambiamenti climatici che rendono più difficile la produzione, ma sono felice così. La sera preferisco tornare a casa con le mani sporche di terra, felice di ciò che ho fatto, piuttosto che sciogliermi il nodo della cravatta dopo una stressante giornata di ufficio.

E' stata una scelta improvvisa o meditata?

Con il vino è stato un colpo di fulmine, ma il progetto è nato lentamente, un passo alla volta. Ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che riguarda la natura e il lavoro all'aria aperta. Niente ti gratifica come vedere, toccare e assaporare un prodotto che hai cresciuto piano piano. Ho partecipato a diversi corsi, tra cui uno per sommelier che mi ha davvero fatto comprendere che quella era la mia strada. Ho puntato tutto sul vino e sulla produzione agricola.

Vino, ma non solo. La Svolta offre anche altri prodotti.

Siamo un'azienda agricola a gestione familiare, che sposa i principi della produzione biologica. Produciamo, oltre al vino, anche olio extra vergine e diverse varietà di miele. Le concimazioni naturali e le pratiche agricole non invasive ci permettono di ottenere prodotti di elevata qualità nel rispetto degli equilibri della natura che ci circonda. Per quanto riguarda il vino, invece, la produzione annua è di circa venticinquemila bottiglie. I nostri vini fanno parte della denominazione Chianti DOCG e Chianti Classico e mi occupo in prima persona di tutto il ciclo produttivo. Una grande, immensa soddisfazione.


Una bella storia di una bella persona, che allo stress e routine degli uffici, ha preferito la natura. Una scelta coraggiosa e altrettanto rischiosa, ma tremendamente romantica e, soprattutto, vincente.