SOCCER ILLUSTRATED, IL PROGETTO SOCIAL CHE NON HA BISOGNO DEL SITO INTERNET

Writer: Carlo Alberto Pazienza


Quando oggi, nel 2016, si gettano le basi per un nuovo progetto editoriale, la prima cosa a cui si pensa, inevitabilmente, è la creazione di un moderno e dinamico sito internet. Indispensabile. Importante almeno quanto la qualità dei contenuti o della linea editoriale stessa. Perché se fai bene una cosa ma non lo comunichi al world wide web, allora sei fuori. Oggi però internet non è solo www e https. Internet è sopratutto social network: Facebook, Instagram, Twitter, Snapchat, Pinterest, Google + e chi più ne ha più ne metta. Per questo oggi, nel 2016, lavorare bene sul proprio sito non basta. Anzi, addirittura se ne può fare a meno. Non ci credete? Chiedetelo a Moreno Pisto, giornalista toscano direttore di Urban Magazine – free press di Milano rivolto ad un pubblico giovane, attento alle mode e ai consumi – che per il suo nuovo progetto editoriale, Soccer Illustrated, ha pensato che un sito non fosse prioritario. Una follia? No, piuttosto un'analisi lucida e intelligente di un uomo esperto di comunicazione, convinto, come lui stesso ci rivela, che “i social cannibalizzeranno tutto, anche i siti internet. Nessuno va più sulle home page dei vari siti, anche dei più importanti. Tutto passa attraverso like e condivisioni e quello che voglio è fare una roba moderna e diretta sui social”.

Moreno, abbiamo notato che sulla pagina Facebook di Soccer Illustrated non ci sono link esterni. I vostri contenuti non rimandano a nessun sito e gli articoli li pubblicate direttamente sul social grazie all'app “Note”.

Oggi i portali web sono costosi e se non ci investi adeguatamente rischi di essere obsoleto dopo poche settimane. Inoltre, almeno in fase iniziale, non portano grandi soldi, a meno che tu non sia Repubblica o Gazzetta, allora ho preferito concentrarmi sui social: Facebook ed Instagram. È un sistema che stanno già adottando molti grandi giornali, stringendo accordi per pubblicare contenuti esclusivi solo su Facebook. Noi siamo contenti di come stiamo lavorando: da maggio abbiamo raggiunto 5000 follower e con nuove strategie da qui a dicembre arriveremo a numeri ben più alti; in modo tale che quando lanceremo il sito avremo già una community strutturata”.

soccer illustrated

Anche su Instagram utilizzate un linguaggio molto particolare: molto fotografico ed emotional, poco da giornale o magazine.

Ogni social ha il suo linguaggio, ma la cosa importante è riuscire sempre a trasmettere la tua natura. Per funzionare devi essere costante e far emergere un'identità ben precisa. Ogni post, ogni articolo, dev'essere scritto con unicità e stile. Le immagini che pubblichiamo su Instagram le raccontiamo in 30 righe. Un modo di comunicare che ho preso dal New York Times e che sta riscuotendo un discreto successo”.

Che tipo di progetto è Soccer Illustrated?

La sua essenza è racchiusa nel payoff: il calcio è un romanzo. Oggi il racconto del calcio sta andando sempre più verso strategie, statistiche, numeri, tattiche, moduli. Noi proviamo a raccontare le storie che stanno dietro ad un impresa calcistica, dal calciatore famoso a quello sconosciuto che gioca in un paese africano o asiatico. Lo trattiamo come un romanzo, appunto. È un giornale da leggere, ci vuole intelligenza ma è rivolto a tutti. Cosa c'è di più democratico del gioco del calcio? Oggi Soccer Illustrated è presente sui social e in edicola con un trimestrale. L'obiettivo però è farlo diventare un bimestrale nel 2017”.


moreno pistoMoreno Pisto, classe 1979, si divide tra Milano e Pescia. Ha iniziato la carriera come giornalista collaborando con la redazione di Montecatini de Il Tirreno. Poi Panorama, Donna Moderna, Style del Corriere della Sera e Riders. Da gennaio è il nuovo direttore di Urban Magazine e da maggio dirige anche il progetto Soccer Illustrated. Ha scritto due libri Vasco per Maestro (2011) e Motorcycle Rockstar (2015). Nel 2014 ha aperto il blog Write and Roll Society: dedicato alla cattiva scrittura. Collabora con Virgin Radio e La7d.

 

LINKS: Soccer Illustrated - Urban Magazine

LEGGI ANCHE: Da Il Tirreno alla direzione di Urban: la brillante carriera di Moreno Pisto (Il Giullare Magazine)