"WEB E SOCIAL GLI STRUMENTI INDISPINSABILI PER FARE IMPRESA"

Intervista a Giampiero Morici, account director & digital media strategist di Note Digital Solutions


Nel 1987 nasce Note, il primo storico 'free press' della provincia di Lucca che è ormai una realtà consolidata sul nostro territorio ed un punto di riferimento per chiunque voglia dar risalto ad un evento o manifestazione, o semplicemente pubblicizzare la propria attività. Oltre al noto 'free press', l'azienda, nel corso degli anni ha sviluppato professionalità e competenze diversificate, offrendo ai propri clienti un'ampia gamma di servizi di comunicazione integrati. DAL 2008 NOTE ORIENTA LA PROPRIA ATTIVITÀ QUASI ESCLUSIVAMENTE AL DIGITALE, OCCUPANDOSI SIA DI IDEAZIONE, PRODUZIONE E SVILUPPO DI APPLICAZIONI PER DISPOSITIVI MOBILI, WEB APP, SITI INTERNET, E-COMMERCE, REALIZZAZIONE SOFTWARE TECNICI, SIA DI WEB MARKETING E SOCIAL MEDIA MARKETING. I principali servizi sono: ideazione e realizzazione app native; ideazione e realizzazione siti internet, e-commerce; digital marketing & social media strategy;  SEO, Campagne PPC, Content Marketing.

QUANTO È IMPORTANTE OGGI PER UN’AZIENDA ESSERE PRESENTE SUL WEB?
"È ovvio quale sia la risposta: è importantissimo, per non dire imprescindibile. Con le eccezioni dovute da mercato a mercato la presenza sul web di un’azienda piccola, media o grande che sia, è un elemento che non può assolutamente essere trascurato, e non sto parlando della sola presenza in rete nelle forme che conosciamo come sito, canali social, Blog, e-commerce, ma della necessità di una corretta, strategicamente orientata e continua gestione della vita digitale di un’azienda. Uno degli errori più comuni che si commettono consiste nel confondere le strategie con i mezzi. Spesso mi capita di avere clienti che vedono il sito e l’e-commerce come una strategia, non comprendendo che essi sono mezzi che devono essere inseriti in una strategia, si deve partire dagli obiettivi di business, definirne i tempi (breve, medio o lungo periodo) e identificare i mezzi (realizzazione e-commerce, SEO Blogging, strategie in-bound). Inoltre la strategia digitale va commisurata ed integrata con la comunicazione, passatemi il termine, tradizionale. I vantaggi del digital marketing sono chiaramente molti, ad esempio è possibile misurare accuratamente quasi ogni aspetto; leggendo, interpretando ed incrociando i dati che oggi siamo in grado di raccogliere si può calcolare il ROI in maniera molto più precisa di quanto non lo si potesse fare prima, inoltre i costi della comunicazione digitale a parità di efficacia sono nettamente inferiori".

L’UTILIZZO APPROPRIATO DEI SOCIAL NETWORK INFLUISCE SUL BUSINESS DI UN’IMPRESA?
"Il mondo dei social media è costantemente in evoluzione, se da una parte nuove piattaforme si affacciano sul mercato, dall’altro quelle più consolidate sviluppano costantemente nuove funzionalità. Se prima, in relazione ai social network, si parlava esclusivamente in termini di engagement, adesso le parole chiave sono acquisition e conversion. Il fenomeno è talmente cresciuto che si può parlare oggi di "social commerce", moltissimi rivenditori oltre oceano stanno avendo importanti incrementi di traffico derivante dai canali social piuttosto che da altri driver. I social non sono più soltanto i luoghi privilegiati delle "conversazioni" e delle strategie di "content marketing", ma sono ormai a pieno titolo canali privilegiati di customer acquisition e remarketing. In un suo articolo Gianluca Diegoli, sul suo blog minimarketing.it afferma che "l’80% di coloro che comprano un gelato (o una brioche) hanno subito un influenza digitale, ma che solo il 30% del budget è stato investito in digitale". Stuart Kerr, Head of Digital presso Liberty Games @stukerr ci dice che una ricerca di Crowdtap rivela che il 64% su 3000 persone intervistate usa i social per trovare "ispirazione" per l’acquisto. Quasi la metà dei social media users utilizza le piattaforma social quando è in procinto di acquistare, mentre ben il 40% decide cosa acquistare basandosi su ciò che ha visto sui social network, comprese recensioni e raccomandazioni degli utenti".

COME VA GESTITO PROFESSIONALMENTE LO STRUMENTO FACEBOOK?
"Facebook utilizzato per il business è diventato a tutti gli effetti un Payed Media. Il reach organico (il numero di persone che si raggiunte da un post) è drasticamente diminuito. Si stima che circa l’84% dei fan di una pagina non vedranno il tuo post, questo ci fa capire che anche il numero di fan è una metrica che ormai ha ridimensionato la sua importanza. D’altro canto si sente ormai ovunque che "i mercati sono conversazioni", e le conversazioni si fanno sui social, aggiungo io; per cui è fondamentale investire risorse in una buona Social Media Strategy ed affidare tale strategia a professionisti del settore".


NOTE DIGITAL SOLUTIONS
Via Tazio Nuvolari 53, Loc. Carraia - Capannori (Lucca) - note.it