LA RICERCA DEI PROFESSIONISTI OGGI PASSA DA i-UTO, LA WEB APP AL SERVIZIO DEI CITTADINI

Quanti problemi dobbiamo affrontare ogni giorno? E quanto tempo sprechiamo a scegliere il miglior dottore, idraulico, personal trainer o avvocato? E' proprio per spezzare il solito, incessante passaparola di consigli e raccomandazioni che è nata iUto, una web app che riunisce una rete di liberi professionisti, artigiani e imprenditori, a servizio del cittadino e delle imprese. Un progetto nato dall'idea di Francesco Piana e David Lo Bue, due giovani imprenditori lungimiranti, residenti in Versilia e da sempre appassionati di tecnologia.

L’app, semplice da utilizzare ed intuitiva, è indirizzata verso coloro che richiederanno un servizio e verso coloro che, quel servizio, lo offriranno. In entrambi i casi sarà possibile registrarsi gratuitamente. Sulla piattaforma di iUto, chi offre servizi ha a disposizione una pagina personale, nella quale inserire le informazioni personali di base modificabili in ogni momento e implementabili con uno dei pacchetti 'Plus' a pagamento, che rendono il servizio più allettante. Il privato o la società che richiederà un servizio, potrà comodamente sfogliare la lista delle categorie e scegliere la persona in base alle proprie necessità ed alla distanza.

Abbiamo parlato con Francesco Piana, founder di iUto, che fra aneddoti e progetti futuri ci ha raccontato con entusiasmo la nascita della web app.

iUto è una app innovativa e rivoluzionaria, che trova un immediato riscontro nella concretezza delle sue funzioni. La nascita di questo progetto si deve a un'intuizione o ad un bisogno vero e proprio?

L’idea nasce da un’intuizione avuta durante un torrido pomeriggio d’estate di 2 anni fa. Nel mio giorno libero andai a trovare David (Co-founder di iUto) nel suo negozio, e tra una chiacchierata e un’altra sentimmo una cliente lamentarsi del fatto che il tecnico dei condizionatori le aveva sparato un conto salatissimo, nonostante le fosse stato consigliato da una sua amica… constatando inoltre, quanto fosse difficile trovare un buon professionista del settore oggigiorno. “Eh si…” dicemmo noi, "è molto difficile, molte volte il buon vecchio passaparola non basta…". Fu proprio in quell’istante che la lampadina si accese; perché non creare una app che riunisca una rete di liberi professionisti, artigiani ed imprenditori a servizio del consumatore e delle imprese? Una sorta di Tripadvisor, ma esteso a qualsiasi settore merceologico; in modo tale che colui che richieda il servizio possa già farsi un’idea su chi si troverà di fronte, grazie ad un sistema feedback lasciato da clienti che hanno usufruito del servizio prima di lui. Mossi da una forte determinazione che tutt’oggi ci accompagna, ci mettemmo subito all’opera impiegando tempo e denaro nel cercare di strutturare l’app in modo semplice ed intuitivo.

Il vostro progetto, lanciato su una piattaforma crowdfunding, ha riscosso un notevole successo. Un primo risultato positivo sull'indice di gradimento della vostra app. Quali altri riscontri state ottenendo? La gente apprezza ed utilizza con continuità iUto?

iUto è attiva da circa 20 giorni su App Store e Play Store e giornalmente riceviamo nuove iscrizioni; ma la nostra sfida è solo all’inizio, adesso che la App è pronta, tutti i nostri sforzi sono diretti a promuovere il prodotto nel migliore dei modi, in modo tale che il suo utilizzo diventi un automatismo ogni qualvolta abbiamo bisogno di un aiuto. Il nostro obbiettivo è creare una rete di professionisti, artigiani ed imprenditori presenti su tutto il territorio nazionale che sia consultabile comodamente dal proprio smartphone in un’unica app senza perdere tempo nel consultare decine e decine di siti per trovare la persona giusta. Quindi da un lato far sì che le varie attività sul nostro territorio siano maggiormente visibili e competitive mediante un profilo professionale in cui inserire le varie informazioni; mentre dall’altro che il consumatore finale possa contattare la persona di cui ha bisogno scegliendo, o quella più vicina a sé mediante geolocalizzazione, o quella che ha ottenuto più feedback positivi. Un altro aspetto che tengo a sottolineare è che a differenza di altri nostri competitors, che non permettono di mettersi in contatto direttamente col professionista, il che implica attesa di alcuni giorni per ricevere risposte a preventivi, iUto dà questa possibilità poiché è studiata anche per coloro che hanno necessità di usufruire di un servizio immediatamente a seguito di un’urgenza, vedi ad esempio un tubo che si rompe, una serratura che non si apre, o ancora una consulenza professionale. Nelle prossime settimane inizieranno le riprese dei nostri video pubblicitari che saranno attivi sui vari social network ed ottimizzeremo il SEO.