DREAM LAND E JAGUAR, UN BINOMIO VINCENTE

Roberto Tronci

Roberto Tronci

LA CONCESSIONARIA DREAM LAND RAPPRESENTA DA OLTRE UN DECENNIO IL MARCHIO LAND ROVER IN TOSCANA. Se la casa automobilistica inglese specializzata nella produzione di fuoristrada, ha trovato “terreno fertile” nella nostra regione, è soprattutto grazie al lavoro impostato dal titolare della concessionario Roberto Tronci nelle sedi di Agliana, Empoli e Lucca. Dopo trent'anni di esperienza nel mercato automobilistico, nel luglio 2015 il numero uno di DreamLand ha voluto misurarsi in una nuova sfida. “Un anno fa abbiamo deciso di abbracciare anche il marchio Jaguar – rivela Roberto Tronci – una scelta che si è rivelata azzeccata. Avendo molta esperienza nel campo delle 4x4, l'uscita della nuova F-Pace ci ha decisamente facilitato, ma va detto che siamo andati molto bene anche con le berline e le supercar”. A condizionare in positivo i buoni risultati ottenuti, è stata anche la formula del 'car renting' adottata dalla concessionaria: “Conti alla mano è stato calcolato che un'azienda spende meno a noleggiare un'auto Jaguar che ad acquistare un'utilitaria. Abbiamo chiuso tanti contratti, un lavoro riconosciuto anche da Jaguar che poi mesi fa ci ha premiato come migliore concessionaria d'Italia per volume di

Alberto Agostini

Alberto Agostini

noleggi”. Una mole di lavoro che necessitava obbligatoriamente un restyling di alcune sedi dell'azienda:“Il nuovo mercato e la nuova tipologia di prodotto non erano consone per le sedi di Empoli e Lucca – spiega il socio Alberto Agostini - strutture 'sussidiarie' che fino ad oggi erano più che altro showroom. Il rinnovamento, che riguarderà in parte anche la sede di Agliana, ci porterà ad avere tre concessionarie a marchio Jaguar e Land Rover con officina, punto gomme e assistenza clienti”.

 

Leggi anche Dream Land: una concessionaria da sogno