SELETTI E CATTELAN ISPIRANO LA COMUNICAZIONE NATALIZIA DI MOOD CONCEPT STORE

Tra tutti i negozi e le attività commerciali che in questo periodo stanno allestendo le proprie vetrine in vista del Natale, ce n'è uno in particolare che ha suscitato la nostra attenzione. Mood Concept Store, il brand di complementi d'arredo e articoli di design presente in diverse città toscane (Lucca, Viareggio, Pisa, Firenze) ha deciso di utilizzare le vetrine dei suoi negozi e il suo store online con un chiaro intento: provocare. Il titolare del marchio Filippo Sodini ci ha spiegato com'è nata questa originale idea di comunicazione.

Ciao Filippo, mettere un terzo dito sulle vetrine dei vostri negozi sul tema Natale è una provocazione o un'idea di marketing ?

"Nessuna delle due. È semplicemente un'installazione. Mood è un concept store che tratta tanti e diversi settori merceologici: dal mondo casa, cucina, complementi d'arredo al gadget e all'utility. Selezioniamo brand conosciuti, come Kartell, Joseph & Joseph etc. fino a marchi assolutamente sconosciuti che selezioniamo nelle fiere in giro per il mondo. Lavoriamo da tempo con Seletti e il loro “Dito” Snowball della linea L.O.V.E è il prodotto che ci ha fatto venire l'idea di Natale di cui adesso tutti parlano. Abbiamo pensato al genio che lo ha ispirato, Maurizio Cattelan e da lì è nato tutto".

Seletti e Cattelan vi hanno supportato nel realizzare questa installazione ?

"Seletti assolutamente si. L'installazione è composta da circa 200 sculture in resina e quasi 80 neon Selab a progetto. Senza il loro contributo sarebbe stato impossibile realizzarlo, anche perchè l'installazione è in tutte le città in cui abbiamo i negozi fisici. So che a Cattelan l'idea ha molto divertito".

Ci vuole creatività e coraggio per fare una comunicazione del genere.

"L'idea è nata subito, in pochissimo è stata realizzata in un rendering e me la hanno presentata. Conosco bene chi l'ha pensata e non mi ha stupito per niente che volesse spingersi un po' oltre per questo Natale. Confesso di averci pensato un po', non tanto perchè mi spaventasse realizzarla quanto perchè l'alternativa che mi era stata proposta era altrettanto interessante".

Dobbiamo aspettarci quindi altro da Mood per questo Natale?

"Assolutamente si. Un sacco di idee innovative che abbiamo trovato in giro per il mondo stanno arrivando in questi giorni nei nostri negozi, proprio per il Natale. C'è un alto tasso di turn over nel nostro allestimento, per cui andare da Mood significa non annoiarsi mai".

Mood Concept Store: Lucca, Pisa, Viareggio, Firenze - moodconceptstore.com