A FIRENZE LA FIERA DI INTIMO NUMERO UNO IN ITALIA

Writer: Samantha Ferri


Un tripudio di pizzi, sete, trasparenze sfileranno per tre giorni in Fortezza Da Basso a Firenze. Stiamo parlando di Immagine Italia & Co, l’appuntamento annuale imperdibile per tutti gli operatori di intimo e lingerie da tutto il mondo. “Il salotto bello delle fiere”, come è stato definito, andrà in scena con tutta la sua eleganza dal 3 al 5 febbraio.

Razionale, elegante e spaziosa nel suo consolidato concept, Immagine Italia &Co, giunta alla sua 11° edizione, continua ad essere la punta di diamante nel panorama delle fiere di settore. Una piattaforma di lancio del binomio biancheria per la casa e dell'intimo-lingerie. Prima fiera per l'intimo in Italia e seconda in Europa solo a quella di Parigi, in undici anni sono stati 3400 i brand presenti e 90mila i visitatori, professionisti del settore.

L'edizione di quest'anno si presenta con oltre duecento brand fra i più prestigiosi. Immancabile e protagonista assoluto dell'evento è l’appuntamento fashion con le anteprime delle collezioni autunno-inverno 2018-2019, con il Gala delle Stelle organizzato da Linea Intima.

Tantissimi i buyer italiani e stranieri invitati e ospitati dalla Camera di Commercio di Pistoia - ente che organizza l'evento. Tra gli stranieri primeggiano i Paesi dell'Est Europa, Belgio, Grecia e Cipro. Toscani il 10% dei buyer, di cui il 6% dell'area pistoiese. La tipologia del visitatore? Possiede boutique di lusso, grandi magazzini, negozi al dettaglio, negozi on-line, catene di negozi, agenti, distributori o importatori.

Il settore della produzione della biancheria intima conta in Italia 1.714 imprese attive. La regione con il maggior numero di imprese è la Lombardia (414 imprese che costituiscono il 24% del totale Italia) mentre la Toscana si aggiudica il quarto posto con 122 imprese attive. E Pistoia è la seconda provincia per importanza a livello regionale dopo Firenze con il 28% del totale imprese toscane del settore e al dodicesimo posto a livello nazionale.