Dalahi Ortiz: "la moda per me è velocità, comunicazione, personalità e passione"

Incontriamo Dalahi nel giardino della sua casa, in una pausa di lavoro dalle sue shopping experience con una clientela internazionale in Italia per vacanza e lavoro e dal suo blog che parla di moda e non solo...

 Dalahi Ortiz, leggiamo il nome e leggiamo "personal shopper e fashion blogger in Toscana".  Ci racconti qualcosa delle tue origini, del tuo nome?

"Ho Cuba e l’Italia nel Dna: sono nata all’Havana ma vivo in Toscana da molti anni. Cuba, i suoi colori, i profumi, la sua cultura si sono uniti allo stile e al savoir faire italiano creando uno mix assolutamente personale. Ho imparato a conoscere questo paese lentamente, elaborando e filtrando la sua storia e la sua cultura con la mia sensibilità. Non è stato difficile: italiani e cubani sono molti simi, popoli solari, freschi con tanta voglia di vivere … "

Un punto di vista originale: cubani e italiani in qualche modo simili. Quali sono i tratti comuni?

"Con l’Italia Cuba condivide il calore umano, la storia, la musica, la poesia impressi nell’anima. E poi il mare - così vicino in entrambi i paesi- che diventa un modus vivendi, oltre che un luogo fisico: la gente che vive vicino al mare è più aperta e allo stesso tempo malinconica. E i due aspetti trovano un incastro perfetto, creano quella empatia che ci rende unici".

Di solito nelle vesti di questa professione vediamo molte ragazzine. Tu sei moglie e mamma. Una versione un po' inedita? 

"Vorrei sfatare questo luogo comune: ormai il web è uno strumento a 360°, usato a ogni età. Il mio blog è un modo per farmi conoscere meglio, per comunicare i miei gusti, il mio modo di essere. Ma chi richiede una consulenza immagine o mi cerca per una giornata di shopping sono di solito donne e uomini di una fascia di età tra i 40 e i 60 anni, adulti quindi che si interfacciano più facilmente con una persona della loro età, simile per linguaggio, atteggiamento, formazione culturale".

Cosa ti piace della moda italiana? 

"La moda italiana, al pari di quella francese, è la Moda. Perché riesce a unire tradizione e creatività, storia e intuizione. Ecco amo questo della moda italiana: capi di grande maestria sartoriale che stupiscono per la fantasia e le proporzioni. Poi vivo in una zona di grande storia tessile, che mi ha insegnato l’importanza del tessuto: un abito di livello parte dalla materia prima. Oggi come ieri, anche se non è sempre facile".

La moda per Dalahi in 3 parole?

"Velocità, comunicazione e personalità… ma anche passione!  Velocità perché la moda è in costante evoluzione: questo è il suo lato divertente: ogni stagione è vero tutto e il contrario di tutto. E questo ti permette di cambiare pelle senza annoiarti mai. Comunicazione perché come ci vestiamo, in un mondo mordi e fuggi come il nostro, è una prima forma di comunicazione: ci permette di raccontare un po’ il nostro mondo, le nostre abitudini, il nostro atteggiamento … e perché no anche lo stato d’animo che abbiamo o vorremmo avere. Personalità perché seguire la moda non è un diktat assoluto, una gabbia anche se dorata. Ognuno di noi deve valorizzare la propria fisicità e i propri gusti. E’ l’unica chance per essere veramente originali Passione perché per me è una grande passione: è l'arte e la meraviglia della creazione dallo stilista ma anche il fascino del passato che ritorna ciclicamente, uguale e sempre nuovo. Non dimentichiamo il marketing: un capo creato deve essere venduto e anche questo aspetto è affascinante". 

Oltre a personal shopper, ti definiresti anche fashion blogger? 

"Personal Shopper è il mio lavoro: itinerari inediti, negozi esclusivi, l’artigianato per veri connoisseur sono le cose che quotidianamente condivido nelle mie shopping experience. Attraverso il mio blog racconto il mio mondo, la mia passione per la moda".

La nostra rivista si chiama MUST Review*, tutto ciò che fa tendenza in Toscana. Puoi dirci qual è il tuo "must"?

La Toscana è uno stile di vita, fatto di cultura, buon cibo, ottimo vino, paesaggi da togliere il fiato e grande artigianato, dalla sartoria ai gioielli, dai profumi agli accessori. Il vero Must è poter assaporare tutto questo insieme.

DALAHI ORTIZ: https://www.dalahiortiz.com