CAVALLERIA TOSCANA PRESENTA A PECHINO LA NUOVA COLLEZIONE R-EVOLUTION

Gioiello architettonico, costruito per i Giochi della XXIX Olimpiade di Pechino nel 2008, il maestoso Bird’s Nest sarà palcoscenico d’eccezione per la sfilata della nuova collezione di Cavalleria Toscana. L'occasione è quella della 7^ edizione del Longines Beijing Masters 2017, uno dei concorsi più glam che il panorama equestre possa offrire. Quando lo sport d’élite incontra il lifestyle. Sabato 14 ottobre Cavalleria Toscana porterà in scena uno spettacolare fashion show che avrà luogo nella immensa arena principale dello stadio, per l’occasione trasformata in un’imponente “Equine Park”. A sfilare saranno i capi della collezione R-EVOLUTION autunno/inverno 17-18 disegnata da Alessio Meoni, Direttore Creativo della Maison: “R-Evolution, rivoluzione e evoluzione, rompono le regole, stile e innovazione sono creati attraverso gli atleti. La tecnologia si muove nella direzione in cui non si pensa più a cosa indossare. Interpretare il corpo, i suoi movimenti. Su questo incrocio tra innovazione e eleganza si decide chi si vuole essere; il ruolo di un cavaliere contemporaneo. Sofisticato e libero”.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

About Cavalleria Toscana

Cavalleria Toscana nasce nel 2008 da un’intuizione di Jonathan Sitzia e Alessandro Ambrosino, uniti da una grande passione per l’equitazione e il salto ad ostacoli: “Volevamo portare i principi della Cavalleria nella vita quotidiana. Poi abbiamo capito che l’esigenza era quella di rendere elegante la funzionalità e di sostenere il nuovo concetto di lusso”. Così, insieme a Gian Piero Giampetruzzi, Paolo Petri, Carlo Boni e al Direttore Creativo Alessio Meoni hanno creato un’azienda che fa della vocazione per la funzionalità e lo stile il proprio tratto distintivo.

Leggi ancheIl bello di essere cavalieri - la storia di Cavalleria Toscana