CAVALLERIA TOSCANA AL JUMPING VERONA PRESENTA IL PROGETTO "COMPRESSION"

Writer: LEONARDO PAOLETTI


Continuano le grandi sfide per Cavalleria Toscana che quest’anno ritorna protagonista in uno degli eventi clou della stagione internazionale indoor: il Jumping Verona. Il noto brand di abbigliamento Toscano, dal 10 al 13 novembre, ha scelto ancora una volta l’unica tappa italiana del circuito di Longines FEI World Cup, leg n.4 nel calendario stagionale, che si tiene in occasione della 118esima edizione di Fieracavalli Verona. Cavalleria Toscana a Verona presenta, all’interno dell’ampio spazio espositivo, padiglione 7 WarmUp Arena, una novità assoluta: il Pantalone Cavalleria Toscana Compression. Il progetto “Compression” nasce grazie alla collaborazione di Cavalleria Toscana con Cizeta Medicali, azienda leader nel settore terapeutico. Esso consiste nell’unione tra il pantalone di Cavalleria Toscana e la calza di Cizeta Sport che, allungandosi da sotto il ginocchio fino alla caviglia, assicura un sistema di compressione graduale volto a cambiare la performance dell’atleta. Le tante sperimentazioni e ricerche effettuate sui cavalieri e il loro sport sono state fortemente volute dal brand, al fine di ottenere un capo che incrociasse alla perfezione le rette dell’eleganza e della funzionalità. Oggi questo capo diventa, per Cavalleria Toscana, l’icona di un nuovo modo di interpretare e fare prodotto. Cavalleria Toscana durante i quattro giorni dell’evento, apre le porte al pubblico dei grandi appassionati, offrendo la possibilità di seguire in diretta l’intero palinsesto di gare della Coppa del Mondo dal proprio stand, all’interno del quale si potranno inoltre degustare delle selezioni di vini presentati in esclusiva da Coolturewine.