UN'EPIFANIA SOTTO ZERO

"METEOLEO": Notizie e consigli sulla settimana  e pillola di saggezza

di Leonardo Paoletti

Ci eravamo lasciati con il mio avvertimento che qualcosa stava bollendo in pentola, e non parlavo certo dei piatti che avrebbero accompagnato le nostre feste. Una prima sciabolata artica ci farà visita a partire dalla festa della Befana portando con sé forti venti artici provenienti da Nord-Est, con un relativo crollo delle temperature e con le prime nevicate sulla parte adriatica del centro-sud. In questa prima fase, la nostra Toscana, assisterà solo ad un forte calo delle temperature senza significative nevicate. Tutto questo avverrà perché le ondate fredde provenienti da est sono pressoché sterili in materia di nevicate per i versanti tirrenici protetti dal muro appenninico. Farà freddo, questo sì, specialmente nel momento in cui i venti cesseranno di soffiare, le minime potranno scendere tra i 5 ed i 7 gradi sotto lo zero nelle valli e nelle pianure nostrane, ma non parlatemi di freddo record: è inverno e queste temperature rientrano nella norma stagionale. Oltre i -10 si può iniziare a parlare di freddo eccezionale, non prima.

PILLOLE DI SAGGEZZA

"Non sono d'accordo con quello che dici, ma farò di tutto affinché tu possa esprimere la tua opinione"

Direte tutti: frase di Voltaire! Ebbene, sembrerebbe che a dirla, a scriverla, sia stata una sua biografa, tale Beatrice Hall, proprio nell'illustrazione del pensiero del filosofo francese.
É proprio vero che non si finisce mai di imparare. Io per primo!