METEOLEO: CONTINUA LA MARCIA IMPLACABILE DEL 'GENERALE INVERNO'

Writer: Leonardo Paoletti

Ci eravamo lasciati con la previsione di un'epifania all'insegna del gelo e così è stato. Noi toscani abbiamo dovuto avere a che fare 'solo' con venti gelidi di Burian provenienti dalle steppe Sarmatiche (le attuali Ucraina e Russia del Sud), che hanno fatto precipitare le minimea valori di tutto rispetto: intorno ai -11 sulle colline fiorentine e le massime del giorno inferiori allo zero. Stessa cosa, attenuata, nel resto della regione. Stavolta il Generale Inverno continuerà a fare la voce grossa, continuando a portare freddo e vento, con qualche possibile 'sorpresa bianca' nel corso di questa settimana anche nella terra degli Etruschi.

Curiosità: la località di Capracotta ha stabilito il record mondiale di accumulo di neve in 24 ore. Ben 2,56 metri. Sulle Alpi, penserete...niente affatto. Siamo in un comune ad appena 1.400 metri di altezza in Molise.

Al centro-sud continueranno le nevicate, anche se in maniera minore. Attenzione alla possibile formazione di un minimo di bassa pressione nel Golfo Ligure che potrebbe portare un po' di neve anche al nord ed in parte nelle regioni tirreniche.

Pillole di saggezza - Il volo pindarico

Pindaro, egregio uomo di cultura e poeta dell'Antica Grecia intorno al 500 a.C., soleva spesso nell'esposizione delle sue argomentazioni, volare da un tema ad un altro con estrema velocità e scaltrezza. Da qui, appunto, la nascita della locuzione di uso comune "volo pindarico".