INCINTA E A FINE CONTRATTO: ASSUNTA A TEMPO INDETERMINATO. LA FAVOLA FIRMATA BENHEART

Fra le tante storie di giovani senza lavoro e donne che non vogliono avere figli per non perdere il posto di lavoro, c'è ancora qualche splendida eccezione nel nostro Paese. E' la storia di Letizia Chiari, trentaseienne fiorentina in dolce attesa che, comunicando al suo titolare la lieta notizia, ha ricevuto in cambio un grande sorriso, un abbraccio e un contratto a tempo indeterminato. L'azienda per cui Letizia lavora è Benheart, eccellenza dell'abbigliamento toscano, e il titolare con il cuore grande è Hicham Benmbarek, che si è dimostrato, ancora una volta, un manager capace e sensibile ai bisogni dei suoi collaboratori.

"Quando il mio titolare ha sentito la notizia - racconta Letizia a La Nazione - mi ha guardata con un grande sorriso che non potrò mai dimenticare. E mi ha detto: goditi questo momento magico e non preoccuparti per il lavoro. Poi è arrivata l’assunzione... Un sogno, un doppio sogno realizzato".

Letizia era appena stata assunta alla Benheart, quando è arrivata la notizia più bella che possa arrivare ad una donna. "Avevo appena firmato un contratto da sei mesi. Quando ho fatto il test di gravidanza ne mancavano appena tre alla scadenza - racconta - una grande gioia, ma la preoccupazione era veramente molta". E invece, Hicham Benmbarek, l'imprenditore che incarna l'eccezione, ha da subito rassicurato la sua collaboratrice. "Hicham mi ha subito rassicurata - racconta ancora Letizia - lui ha tre figli e mi ha detto di vivere a pieno questi splendidi mesi di attesa". Poi la grande notizia. "Durante la cena di Natale mi ha comunicato l'assunzione, dicendomi che aveva molta fiducia in me e che quello era il suo regalo. E' stata un'emozione indescrivibile".

Adesso per Letizia arriverà la gioia più grande: la maternità. E poi di nuovo al lavoro. Benheart la aspetta. "Ripagherò a pieno la fiducia che mi è stata data. In che modo? Come minimo, darò il massimo".