DUEMILA FIRME PER SALVARE IL BORGO DI ISOLA SANTA

Il governo italiano ha lanciato il progetto 'Luoghi Dimenticati', mettendo a disposizione 150 milioni di euro per recuperare i borghi antichi, abbandonati e, più in generale, tutte le bellezze artistiche in decadimento e così, il sindaco di Careggine, Mario Puppa, non ha perso tempo, candidando Isola Santa per il bando in questione. Sull'apposita pagina Facebook, Salviamo Isola Santa, creata proprio dal sindaco, i fan sono già più di 2.500 e il numero è in continua crescita. Isola Santa è uno dei luoghi più suggestivi della Garfagnana. Lungo la strada d'Arni, l'antico borgo si trova sulle sponde dell'omonimo lago, uno dei molteplici bacini artificiali realizzati da Enel in Garfagnana. Come per il più celebre paese di Vagli, anche qui la realizzazione del bacino comportò l'evacuazione del paese e sono ancora in buono stato l'edificio che aveva ospitato l'antico mulino Mosceta, i resti di alcune abitazioni ed un grazioso ponte ad un'arcata che sembrerebbe risalire addirittura al 1200.