BEACH SOCCER, IL VIAREGGIO E' CAMPIONE D'ITALIA

La città di Viareggio è di nuovo sul tetto d'Italia. Dopo il trionfo del Cgc nell'hockey su pista di cinque anni fa, ieri a Riccione è arrivata anche la vittoria del campionato nazionale di Beach Soccer, la vera e propria specialità della casa, in cui i bianconeri sono competitivi ai massimi livelli ormai da anni. Dopo la vittoria della Euro Winner Cup e della Coppa Italia, i viareggini ci tenevano a vincere anche lo scudetto, che è arrivato dopo un soffertissimo 7-6 contro la Lazio in una finale al cardiopalma. Decisivo il gol di Marinai nel finale, che ha regalato una gioia immensa ai tantissimi tifosi bianconeri accorsi a Riccione per l'occasione e al mister Stefano Santini che, squalificato, ha guidato i suoi ragazzi dalla tribuna. Le altre reti portano la firma di Gori (autore di una tripletta), ancora Marinai, Ozu su rigore e Torres. Viareggio dunque ha vinto tutto e nelle prossime ore al Beach Stadium Matteo Valenti  in Darsena, la patria del Beach Soccer, dove si respira la vera essenza di questo sport, sarà grande festa per tutta la città. Anche la redazione di Must Review* ha avuto l'onore quest'anno di scendere in campo al Memorial Matteo Valenti di Viareggio, con una squadra costruita appositamente per l'occasione, che per la prima volta si è confrontata con i più grandi talenti italiani di questo sport. L'organizzazione e il calore che la città di Viareggio riservano a questo sport non potevano che condurre ai grandi successi che questa stagione sono arrivati, perché qui il Beach Soccer è veramente di casa.

Un trionfo che ha molto in comune con quello dell'hockey su pista di cinque anni fa. Innanzitutto gli storici colori sociali, quel bianco e nero a strisce verticali che è ormai diventata un'inossidabile tradizione per le squadre cittadine. Due trionfi 'Made in Viareggio', poiché quasi tutti i ragazzi sono nati e si sono formati sportivamente proprio qui. I vari Gori, Ramacciotti, Marinai e Remedi sono viareggini doc. Infine, dettaglio da non sottovalutare, entrambe le vittorie sono arrivate in seguito ad una sconfitta in finale nell'anno precedente, a dimostrazione del carattere ostinato e imperterrito dei viareggini.