ANTICIPO DI PRIMAVERA: QUANTO DURERA?

di Leonardo Paoletti

Dopo un gennaio gelido, stiamo vivendo un mese di febbraio con temperature superiori alla norma e con scarse precipitazioni. Nei prossimi giorni l'inverno sarà lontano anni luce dalla nostra amata penisola. Difatti, complice l'aria temperata dell' anticiclone, avremo giornate miti con cieli tra il sereno e il nuvoloso con temperature decisamente tiepide. Insomma, una sorta di piccola primavera. Durerà? E' presto per dirlo, di sicuro l'onverno non abdicherà così facilmente.
PILLOLA DI SAGGEZZA
Voltaire diceva: "Non sono d'accordo con la tua idea, ma farò di tutto affinchè tu possa esprimerla liberamente". Un concetto semplice, lineare, basilare per la vita quotidiana, che mediamente ci troverebbe tutti concordi. Ma la realtà dei fatti è ben diversa: troppe persone pensano di essere gli unici depositari della verità assoluta, orbi per una presunzione cronica, una presunzione che logora loro la mente e lo spirito, ma mai sufficientemente  dubbiosi sulla veridicità delle proprie  affermazioni o idee, quali fossero come un insindacabile "dogma". Il "dubbio" è la prima forma di intelligenza assoluta, il mettersi in gioco, il cercare di capire che da ognuno dei nostri interlocutori potremmo apprendere  qualcosa, probabilmente rimarrà un sogno nel cassetto, una vera e propria utopia.  Ecco  spiegato il "mistero" di questa società così malandata in preda all'odio, alla discriminazione di razza, colore di pelle, religione, sesso e di ogni cosa "diversa" dal nostro credo.. Questo è il vero limite di questo nostro triste mondo.