PESCEPANE, LO STREET FOOD DI PESCE CHE GIRA L'ITALIA SU TRE RUOTE

Writer: Giada Bertolini


Un ristorante itinerante dedicato esclusivamente al seafood per le strade di Firenze, un’idea innovativa e non banale nella patria della fiorentina portata avanti da tre quarantenni toscani: Gianni Pierattoni, Tommaso Giovannini e Nicola Pasqua. La loro Apecar celeste allestita a cucina mobile, icona ormai riconosciuta da tutti gli appassionati di street food, offre un fish and chips rivisitato sulla base della tradizione toscana. Artigianale, di altissima qualità e a prezzi contenuti. Il nome Pescepane è un gioco di parole, ma soprattutto la loro specialità: una rivisitazione della mozzarella in carrozza servita con pecorino, acciughine marinate, pomodori secchi ed erbette in due fette di pane toscano abbrustolito. Tutte le loro specialità sono cucinate sull'apecar del Pescepane, dove non manca mai il pesce fresco e i loro ingredienti segreti per una doratura perfetta: la semola di grano duro bio, la farina di mais e di riso e il pan grattato. I loro prodotti spaziano tra innovazione e tradizione, un mix di ricette toscane e internazionali. Un cibo di strada semplice, ma ricercato come evidenzia il menù: alici e sarde, con una miscela di impanatura speciale di mandorle; hamburger di branzino, con una speciale salsa aromatica; tacos, «black hamburger», un panino tutto nero al carbone attivo. Non può mancare infi ne il classico fritto misto: gamberetti, gamberi con guscio, anelli, ciuffi e latterini, accompagnato da una leggera crudité di verdure di stagione. Per sapere dove poter trovare l’Apecar di Pescepane ogni giorno basta consultare la sezione “dove siamo oggi presenti” sul loro sito web.

LEGGI ANCHE: L'arte dello street food