LA PASTICCERIA NUOVO MONDO DI PRATO PREMIATA DA GAMBERO ROSSO

La pasticceria Nuovo Mondo di Prato è anche quest'anno fra le 18 premiate con le "Tre Torte", segno di massima eccellenza, nella sesta edizione della Guida del Gambero Rosso Pasticceri&Pasticcerie 2017. Una guida che raccoglie i 560 locali, selezionati dal Piemonte alla Sardegna, migliori custodi della tradizione, dell’innovazione e gli astri nascenti. Ogni pasticceria contiene la storia del maestro pasticcere e la descrizione dell’offerta e delle specialità, con un occhio particolare alla materia prima utilizzata, al confezionamento e alla capacità del personale di raccontare i prodotti. La valutazione è in centesimi ed è rappresentata da una, due, tre torte a seconda dell’eccellenza. Le Tre Torte quest'anno salgono da 15 a 18, con ben 4 novità rispetto al 2016. Poi 4 premi speciali: il Pasticcere Emergente, il Miglior Sito Internet, la Novità dell'Anno e il Premio Gusto&Salute, attribuito a un laboratorio totalmente dedicato al gluten free.

Il massimo punteggio (95) è andato per il sesto anno consecutivo alla Pasticceria Veneto a Brescia, casa del pesche-di-pratopadre della pasticceria italiana moderna: Iginio Massari. Distanziata di soli 4 punti, appena fuori dal podio, troviamo anche la Pasticceria Nuovo Mondo del fiorentino, ma ormai pratese d'azione, Paolo Sacchetti. Il suo laboratorio, unico in Toscana ad essere inserito per la sesta volta consecutiva nella guida redatta da Gambero Rosso, è noto per aver recuperato una specialità locale che stava andando perduta: le pesche di Prato, insignite qualche anno fa del titolo nazionale di “Migliori Mignon”. In qualità di vicepresidente dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, Sacchetti sente forte la responsabilità di migliorare continuamente la pasticceria italiana; infatti adopera solo materie prime di altissima qualità. Degni di nota sono anche il cremino sfornato caldo da lui ideato, tutta la pasticceria mignon e le monoporzioni che riproducono le grandi varietà dei dolci in esposizione, e ancora il millefoglie caramellato e i biscotti di Prato.

Ecco la classifica dei premiati pubblicata sul sito di Gamero Rosso.