LA FABBRICA CHE OGNI SERA DIVENTA RISTORANTE: ARRIVANO ANCHE A FIRENZE I LOCALI UNDERGROUND

Non tutti lo sanno, ma a Firenze c'è una storica fabbrica di argenteria che la sera si trasforma in un grande ristorante. E' un ristorante segreto, appunto, e proprio nei locali adibiti alla mensa aziendale ogni sera vengono ospitati i numerosi clienti. Il locale, originale per location e offerta, si chiama 'Fabbrica Pampaloni' e propone, oltre ad una prelibata cena, uno scenario suggestivo e una visita guidata alle particolari opere in argento prodotte dall'azienda durante il giorno.

Ma non solo. Un menù ricercato e con prodotti tipicamente toscani, uniti a idee della cucina giapponese, accompagna gli avventori in una cena piacevole, immersa in un'atmosfera unica: luci soffuse, stoviglie pregiate ed elementi dissacranti, introdotti puntualmente dal proprietario, Gianfranco Pampaloni. Neon colorati, strani oggetti, musica austera e un'etichetta personalizzata per le bottiglie di vino:"Potabile. Vino da bere".

Un'esperienza unica. Di gusto e non solo. Un'idea innovativa, apprezzatissima dai fiorentini, che trova le sue origini nella città glam per eccellenza: New York. E' proprio lì che sono nati i ristoranti segreti, locali underground frequentati solitamente da newyorkesi doc. Uno di questi, ad esempio, è il famosissimo Beauty and Essex, un negozio vintage di strumenti musicali che la sera si trasforma in un ristorante gourmet. Per prenotare un tavolo è necessario chiamare con mesi di anticipo. Sullo stesso stile sono stati poi aperti locali simili anche in moltissime città europee. A Berlino per esempio, c'è il The Shy chef, che organizza serate ed eventi gastronomici all’interno di un edificio residenziale di fine '800. Altro noto ristorante underground è il Kokun di Barcellona, dove alcuni famosi chef si ritrovano settimanalmente in un tipico appartamento spagnolo e cucinano sul momento per gli avventori. A Lisbona, invece, si può cenare con piatti tipici portoghesi nel giardino del Hush Hush Garden, letteralmente a casa di sconosciuti.

E sulla scia della 'Fabbrica Pampaloni', sono approdati in Italia anche altri ristoranti segreti. E sono esplosi anche i cosiddetti 'supperclub', eventi di cui si conosce solo la data, ma non il luogo esatto e il menu. I cuochi si prestano a cucinare per alcuni sconosciuti, chiedendo una sorta di rimborso spese o quota di partecipazione. Eventi che vanno per la maggiore soprattutto al nord, in particolare a Milano. Sono cene uniche, occasione di confronto e nuove conoscenze. Possono essere organizzate improvvisamente in qualsiasi posto e in qualunque orario, quindi tenetevi pronti!