IGLES CORELLI, IL MAESTRO DELLA CUCINA CIRCOLARE

Writer: Andrea Spadoni Photo: Archivio Igles Corelli


Igles Corelli arriva alla ribalta nazionale e internazionale tra gli anni ottanta e novanta, come chef del ristorante Trigabolo di Argenta, in provincia di Ferrara. Nei quattordici anni a capo della brigata di cucina, che ha poi prodotto molti chef di successo, Corelli ha raccolto numerosi riconoscimenti, oltre all’assegnazione di due stelle dalla Guida Michelin, collocandosi tra i primi in Italia. Nel 1996 si è spostato di pochi chilometri e ha aperto il proprio ristorante: La Locanda della Tamerice, immerso nelle valli di Ostellato. Nei successivi quattordici anni Igles ha ricevuto una stella Michelin e ha consolidato la sua posizione di Maestro della cucina italiana. Dal 2010 è lo chef del ristorante Atman, prima a Pescia e attualmente all’interno di Villa Rospigliosi a Lamporecchio e anche in questo progetto ha ricevuto la stella Michelin. Da anni è protagonista di programmi televisivi nazionali tra cui il più recente “Il gusto di Igles” su Gambero Rosso Channel, girato nella cucina del suo ristorante ATMAN. Ha scritto 14 libri e due sono in preparazione.

 

QUAL È STATA LA SCINTILLA CHE TI HA PORTATO IN TOSCANA?

“Praticamente il caso. Ho iniziato con una consulenza a Pescia, in un circolo privato, successivamente è nato il progetto Atman che da un anno si è spostato a Villa Rospigliosi a Lamporecchio. La Toscana, però, è una terra veramente affascinante, ci si sta bene, a tal punto che attualmente vivo a Pescia”.

È ANCHE UNA TERRA RICCA DI MATERIE PRIME...

“In Toscana ci sono due cose che spiccano: le materie prime pregiate e la bellezza, in ogni sua forma. L’opportunità di venire qua è capitata anche in un momento ideale. Dopo un po’ bisogna cambiare per essere creativi, per respirare una nuova aria e trovare nuova linfa”.

 

IL TUO ATMAN È GIÀ STATO PREMIATO CON UNA STELLA MICHELIN. DOVE VUOI ARRIVARE CON QUESTO PROGETTO?

2015-05-30-Mojito di Parma copy

Mojito di Parma. Risotto al Parmigiano, lime e menta, gelato di Parmigiano, aria di crosta di Parmigiano.

“Si possono creare opportunità interessanti. Abbiamo tutto: la location stupenda, la villa, la bellezza del ristorante, la cucina innovativa, un gruppo di lavoro fatto di giovani davvero appassionati e preparati e guidati dal mio secondo chef Marco Cassai. A ottobre organizzerò qui a Villa Rospigliosi un evento che ho sempre fatto a Nord: Saperi e Sapori 2.0: saranno coinvolti agriturismi toscani, i migliori chef, giornalisti molto importanti del settore”.

CI SPIEGHI MEGLIO I TUOI CONCETTI DI CUCINA GARIBALDINA E CUCINA CIRCOLARE?

“Credo nel prodotto e quando parlo di cucina garibaldina significa che ogni territorio ha i suoi prodotti eccellenti: il fagiolo rosso è a Lucca, il pecorino migliore è a Pienza, i pinoli a San Rossore…etc. Mentre con la cucina circolare lavoriamo il prodotto per tutto il meglio che ti può dare. Prendiamo ad esempio il sedano: le foglie si possono essiccare e ci si fa il sale aromatico, i filamenti si utilizzano per i brodi, l’interno per gli sformati, il centro del sedano si utilizza per le insalate”.

 

ATMAN, GIOIELLO A VILLA ROSPIGLIOSI

Villa_RospigliosiLa filosofia di Igles Corelli la leggi subito nella prime righe del suo sito ufficiale. L’eccellenza, la tradizione, la storia e la creatività che si sposano alla perfezione. Passare una serata insieme a lui, anche durante una intervista è una esperienza unica. Ogni frase, ogni parola è un insegnamento, una suggestione. Il picco, però, lo tocchi se, alla fine della chiacchierata, decidi di restare lì, a cena al suo ristorante ATMAN, gioiello costruito all’interno di Villa Rospigliosi a Lamporecchio. Lì sono emozioni pure. Per il gusto e la ricerca dei piatti, per i colori. Per la bellezza del ristorante, per l’attenzione ai dettagli e ai particolari, per il perfetto servizio di un personale estremamente preparato, impeccabile e appassionato.

“ATMAN a Villa Rospigliosi è l’essenza del bello. E’ un ristorante con un concetto moderno, creativo e giovane. Abbiamo una cucina tecnologica, un’ampia cantina (oltre 1000 etichette), la sala eventi per eventi massimo di 150 persone), 6 camere e anche un bellissimo orto sinergico di 3000 metri”.

 

2stella_michelinlogoRistorante ATMAN
Menù d’autore in un locale raffinato con arredi di design e cucina a vista, all’interno di una villa del ‘600.

Indirizzo: Via Borghetto, 1, 51017
Loc. Spicchio, Lamporecchio PT
Telefono:0573 803432
www.atmanvillarospigliosi.it