GUIDA MICHELIN: QUATTRO NUOVI TOSCANI, ANCORA TRE STELLE PER PINCHIORRI

Writer: Giacomo Bernardi


Si è tenuta al Teatro Regio di Parma la presentazione della Guida Michelin Italia 2017. Una sorta di notte degli Oscar della ristorazione, con una diretta Facebook che ha tenuto incollati agli schermi migliaia di chef, appassionati e operatori del settore. La presentazione delle stelle nazionali, organizzata dalla Guida Michelin, è stata la più coreografica e pittoresca di sempre ed ha visto la conferma dell'Italia fra le migliori nazioni al mondo per quanto concerne il mondo della ristorazione. 

Sono ben 343 i ristoranti italiani stellati, così suddivisi:

  • totale ristoranti una stella – 294
  • totale ristoranti 2 stelle – 41
  • totale ristoranti 3 stelle – 8

Con 33 nuovi ingressi, l’Italia si conferma così la seconda selezione più ricca al mondo. Sono 5 i nuovi ristoranti con due stelle, 28 i nuovi  stellati e 9 le stelle confermate con cambio chef. Tutti confermati, inoltre, gli 8 ristoranti con tre stelle Michelin della scorsa edizione.

Dei 343 stellati italiani, ben 34 sono in Toscana. La nostra regione può inoltre contare quattro nuovi ingressi. Ecco quali sono:

La Leggenda Dei Frati (Firenze, 1 stella Michelin)

Dopo una salita vertiginosa per chi lo raggiunge a piedi, varcando la soglia del bellissimo complesso museale di Villa Bardini (non lontano da Palazzo Vecchio), ad attendere gli avventori un’atmosfera elegante ed accogliente, con una cucina che riesce a stupire con sapori creativi e moderni. Una vera e propria esperienza multisensoriale.

Chef: Filippo Saporito. Indirizzo: Costa San Giorgio 6/A - Firenze - Tel: 0550680545


La Trattoria Enrico Bartolini
(Castiglione della Pescaia/Badiola, 1 stella Michelin)

Nelle affascinanti sale di rustica eleganza, una nuova ventata di freschezza grazie allo chef Bartolini: non dimenticandosi della tradizione e del territorio, i piatti del ristorante di Castiglione della Pescaia hanno una connotazione moderna unita a cotture tradizionali con spiedi e braci.

Chef: Enrico Bartolini. Indirizzo: Tenuta La Badiola, località La Badiola (GR)- Telefono 0564944800

Lux Lucis (Forte dei Marmi, 1 stella Michelin)

Circondato da ampie vetrate, la luce diventa qui complemento d’arredo: ambiente di moderna eleganza e design minimal per una cucina creativa frutto di un approfondito lavoro di ricerca, sia nelle tecniche di preparazione sia nella selezione dei migliori ingredienti.

Chef: Valentino Cassanelli. Indirizzo: Viale Amm. Morin 67, Forte dei Marmi (LU) - Telelfono: 0584783636


Il Pievano
(Gaiole in Chianti, 1 stella Michelin)

La tradizione e il rispetto per i prodotti incontrano l'estro e l'originalità dello chef Vincenzo Guarino, per un viaggio enogastronomico unico che vale da solo un soggiorno nel Chianti.

Chef: Vincenzo Guarino. Indirizzo: Via Spaltenna 13, Gaiole In Chianti (SI) - Telefono: 0577749483


LEGGI LA GUIDA COMPLETA DI RISTORANTI STELLATI IN TOSCANA