GATTA CI COVA: L'ECCENTRICITÀ CHE SIEDE A TAVOLA

Writer: Claudio Davini


Non si nota granché, sin quando non ci si è entrati. Forse perché si trova fuori dalle mura urbane e si fa più caso allo stadio Porta Elisa, dove l’A.S. Lucchese Libertas gioca le sue partite casalinghe da ormai più di ottant’anni. O piuttosto perché – come si diceva una volta – i luoghi belli non si trovano facilmente a meno di non cercarli davvero. Di cosa stiamo parlando?

Di Gatta ci cova: il ristorante più eccentrico di Lucca, situato via Nicola Barbantini 338. Un ristorante dove gustare pietanze di qualità non solo per il palato ma anche per gli occhi. Perché tra giochi di colore, forme e sapori differenti, la presentazione dei piatti è un vero e proprio must di questo locale. Come d’altronde la varietà del menù – sia di mare che di terra –, al quale si aggiunge la possibilità di scegliere un ingrediente a piacere su cui lo chef preparerà i piatti da servire. Per non parlare dei posti a sedere: se non avete mai cenato su un’altalena, questo è il posto giusto per farlo. E per abbandonarsi un po’ a quella leggerezza che non è vanità ma relax. E se durante la cena sentite in sottofondo il miagolio di un gatto, non preoccupatevi: è soltanto un modo per ricordare il nome del locale. Un locale non molto grande, ma davvero grazioso. Insomma, un locale che almeno una volta bisogna provare.

Gatta ci Cova: Via Nicola Barbantini 338, Lucca - 0583496795