Il Funi di Montecatini nella top ten di Barawards 2018

MONTECATINI TERME

C'è un'eccellenza nella città di Montecatini. Si chiama Funi Bar, anzi nella sua versione 2.0, voluta da chi ha creato tutto, Francesca Gentile, Funi1898. A sottolineare la storia che quelle pareti trasudano. "Miglior bar team e miglior bartender under 30 - Davide Corsini - questo tra i riconoscimenti di Barawards 2018 per il locale che si trova a fianco alla funicolare di viale Diaz, riaperto dal 17 giugno 2016.

Il Funi - come riporta il quotidiano il Tirreno -  ha raggiunto la top ten nelle due categorie ai Barawards 2018, la quarta edizione del premio che vuole valorizzare la professionalità e l’innovazione nei bar, ristoranti e hotel, promosso dalle riviste di settore Bargiornale, Ristoranti, Dolcegiornale e Webar.

«Sono orgogliosa di aver rischiato, creduto e investito in questo progetto, in questo stupendo staff composto da persone vere con una grande passione e in questo locale, al quale sono legata anima e cuore" - ha affermato Francesca Gentile alla redazione di Montecatini del quotidiano livornese. La barmanager, ormai riconosciuta tra le più talentuose d'Italia, guida una squadra composta da Tiziano Zanobini, Thomas Dami, Alessandro Segoni e Davide Corsini, giovane barman premiato tra i migliori dieci della penisola.

«Siamo strafelici di vedere il nostro piccolo nome di provincia sgomitare per farsi largo tra grandi locali che si trovano nelle principali città italiane.  Abbiamo ambizione, sacrificio, costanza e la giusta dose di follia nel proporre innovazione nella nostra piccola provincia».

L' INTERVISTA A FRANCESCA GENTILE SU MUST REVIEW* - Versilia Compresa