"FILIPPO PIETRASANTA": IL RISTORANTE SENZA MENU' CONSIGLIATO DA 'GAMBERO ROSSO'

La recente apertura di "Filippo Pietrasanta", il modernissimo locale dell'omonima cittadina, è già valsa al suo proprietario, Filippo Felice Di Bartola, una menzione su Gambero Rosso fra i migliori locali aperti nel 2016. Una soddisfazione enorme che va ad aggiungersi al successo ormai consolidato della trattoria "La brigata di Filippo", anch'essa gestita da Di Bartola. 

'Filippo Pietrasanta' è un locale moderno, che punta su materie prime di qualità e sapori puliti, ma con una particolare caratteristica...non c'è il menu. Avete capito bene. Ed è proprio qui che scende in campo Filippo, che con la sua esperienza pluriennale, guida i clienti nella scelta di qualche ingrediente con cui costruire passo dopo passo un menu personalizzato. Una scelta originale e molto apprezzata, resa possibile dalle grandi capacità di Lorenzo Barsotti, che guida la cucina, e ovviamente dalle ottime conoscenze culinarie del proprietario.

Il locale si presenta moderno e all'avanguardia, con cucina a vista e arredamento curato nei minimi dettagli. In quanto alla scelta dei vini, i clienti possono usufruire dell'esperienza di Christian Bellè, sommelier appassionato d'arte e sempre alla ricerca di etichette particolari (in carta se ne contano più di 300).

Ma 'Filippo Pietrasanta' non è solo un ristorante. Appena entrati nel locale si viene infatti accolti da un banco bar attrezzatissimo dove è possibile gustare cocktail di qualità e aperitivi di ogni genere, grazie anche all'utilizzo di bottiglie ricercate e poco commerciali. Il tutto circondati da un'atmosfera unica, con le pochi luce soffuse che si accendono solo dove c'è qualcuno che sta mangiando. Un'esperienza sensoriale completa, perfetta per i curiosi e gli amanti del buon cibo. Una cucina moderna che alza ulteriormente il livello della ristorazione a Pietrasanta, riferimento ormai a livello regionale per i cultori del gusto.

3