DA CECIO: UNA PIZZA DA OSCAR IN PROVINCIA DI LUCCA

Writer: Giacomo Bernardi


Ennesimo premio per Andrea Morini, titolare della pizzeria Da Cecio di Porcari, in provincia di Lucca, che ha recentemente conquistato l’oscar per la migliore pizza del 2016. Un riconoscimento di livello nazionale, assegnato da Identità Golose, il noto magazine che si occupa di cucina d’autore e di élite. 

Sono state le foodblogger Tania Mauri e Lucia Squadrilli, autrici del libro La Buona Pizza per Giunti Editore,  a selezionare la pizza di Cecio fra le top 20 in Italia. Le blogger, in particolare, sono state conquistate dalla pizza in teglia con pancetta porchettata e ricotta della Garfagnana, specialità di Andrea Morini, presentata in esclusiva al Salone del Gusto 2016 di Torino. Proprio in occasione del grande evento torinese, è stato evidenziato come nel mondo della pizza sia in corso un processo di attenzione, ricerca e cura degli ingredienti, che pone il mestiere del pizzaiolo alla pari dei cuochi e degli chef. Un percorso che la pizzeria Da Cecio ha intrapreso già da diverso tempo, fino ad essere inserita, nel settembre 2016, anche nella Guida Gambero Rosso dedicata alle pizzerie italiane.

La pizzeria di Andrea Morini, unica della provincia di Lucca ad essere inserita nella guida regina, è già attiva da 8 anni ed un punto di riferimento per tutta la provincia come garanzia di qualità. La cura con cui vengono scelti gli ingredienti è la vera forza del locale. Immancabili le verdure a chilometro 0 delle colline lucchesi e  le farine fornite dal vicino Mulino Marino, che utilizza solo farine integrali o semi integrali da grani biologici macinati a pietra, conservando così tutte le proprietà del chicco, germe compreso. Andrea Morini, inoltre, dedica in prima persona una particolare attenzione al processo di lievitazione, con il rigoroso utilizzo del lievito madre. Il menù offre un'ampia scelta di pizze, tutte a base di prodotti stagionali, che dunque mutano e si rinnovano spesso durante l'anno. Una garanzia nella qualità, nel servizio, nella cura dei dettagli e ovviamente nella pizza...una pizza da oscar.