La cultura del cibo, il cibo nella cultura: a Montecatini torna Food&Book

di Lucrezia Palmieri


La cultura del cibo, il cibo nella cultura: una perfetta fusione che da sei anni rappresenta lo spirito di Food&Book, il Festival del libro e della cultura gastronomica diretto da Carlo Ottaviano e Sergio Auricchio e organizzato dalla rivista “Leggere: tutti!”, che torna dal 12 al 14 ottobre nella storica e suggestiva cornice liberty delle Terme Tettuccio di Montecatini.

Food&Book avrà inizio venerdì 12 alle 9.30 con Passeggiata nella Montecatini Liberty (su prenotazione scrivendo a info@leggeretutti.it).

Come ogni anno gli appuntamenti saranno numerosi: di mattina e pomeriggio alle Terme Tettuccio presentazioni di libri e incontri con gli autori, showcooking, stand gastronomici con prodotti tipici provenienti da tutta Italia e il bookshop nella Sala Scritture aperto per tutta la durata della manifestazione con editori del settore e tutti i libri presentati. A questi appuntamenti si alterneranno incontri e work-shop, tra cui anche un corso in due giorni (13 e 14 ottobre) valido per il riconoscimento di crediti da parte dell’Ordine nazionale dei giornalisti (giornalismo e consumi alimentari e alimentazione e fake news, a cura di Eaci - European Association Consumer).

Inoltre anche quest’anno si terrà la Corsa dei Camerieri, una competizione di livello nazionale  di 2Km aperta esclusivamente ai dipendenti di alberghi, bar e ristoranti e agli allievi degli Istituti professionali ad indirizzo bar e ristorazione camerieri si sfidano in una vera e propria corsa all’ultimo piatto per le vie della città.

Di sera la location di Food&Book si sposta in altre aree della città, in alcuni Ristoranti ed Hotel del centro con le cene “A tavola con lo Scrittore” e due Cene di Gala. Ospite d’onore sarà Alfonso Iaccarino, tra i più grandi Chef italiani, a cui sarà dedicata la Cena di Gala al Grand Hotel & La Pace.

Quest’anno Food&Book ospiterà il compleanno di Eat Parade, la testata diretta da Ida Colucci che festeggia i suoi primi venti anni: un importante riconoscimento per questo festival.
Nella giornata di sabato 13 ottobre alle ore 18:45, avrà luogo una grande festa nella Sala Portoghesi delle Terme Tettuccio con Bruno Gambacorta ideatore e conduttore del programma. Sarà una vera eat parade: insieme alla troupe del Tg2 e alla squadra guidata da Gambacorta saranno presenti numerosi chef e produttori enogastronomici che negli anni hanno contribuito al successo della trasmissione. In serata i festeggiamenti proseguiranno al Grande Hotel La Pace in con una cena di Gala curata dallo chef Enzo Pettè.

L’associazione Slow Food, in collaborazione con il Comune di Montecatini Terme e le Terme di Montecatini, si presenta per il quarto anno con presentazioni di novità editoriali e convegni, degustazioni e cene.
Una rete di 1500 produttori di vino recensiti dalla guida Slow Wine, contadini e artigiani dei Presìdi italiani e cuochi dell’Alleanza, italiani e internazionali, si dà appuntamento a Montecatini per dimostrare che fare cibo buono, pulito e giusto per tutti è possibile.
Sabato 13 alle 10.30 presso il Teatro Verdi la presentazione in anteprima della Guida Slow Wine 2019, importante momento di confronto sull’enologia nazionale che culmina con la più grande degustazione di vino in Italia.
Seguirà, a partire dalle ore 14.30-19.30 presso le Terme Tettuccio la degustazione dei vini premiati da Slow Wine, con oltre 1000 etichette per 500 produttori provenienti da tutte le regioni italiane.

Per vedere nel dettaglio il programma e scoprire gli ospiti di questa sesta edizione: www.foodandbook.it