WHITESNAKE

15 LUGLIO 2016, ORE 21,00 - PIAZZA DUOMO, PISTOIA


Venerdì 15 luglio arriveranno sul palco di Piazza Duomo gli storici Whitesnake guidati dal celebre frontman David Coverdale insieme a diverse band dell’hard rock internazionale ed italiano. I Whitesnake sono un pezzo di storia dell’hard rock inglese: fondata da Coverdale quando sciolse i Deep Purple nel 1977, hanno pubblicato 12 album in studio e numerosi live e raccolte. Nel 1993 ha pubblicato anche l’album “Coverdale-Page” con Jimmy Page dei Led Zeppelin. Infatti attorno a Coverdale si sono alternati i più grandi musicisti dell’hard rock di quegli anni fino all’attuale formazione composta da Joel Hoekstra (chitarra), Reb Beach (chitarra), Michael Devin (basso), Michele Luppi (tastiera), Tommy Aldridge (batteria). L’ultimo lavoro contiene esclusivamente rifacimenti di brani dei Deep Purple risalenti al periodo in cui David Coverdale era il cantante della band, ma non mancheranno i grandi successi che hanno reso celebre la band come “Here I go again” o “Is this love”. Potrebbe essere l’ultimo show della band in Italia in quanto Coverdale ha annunciato il ritiro dalle scene nel 2017.

Prima di loro i rocker svedesi Hardcore Superstar: la band nata a Goteborg tornerà in Italia per presentare l’ultimo album “HCSS” uscito l’anno scorso con il quale ha intrapreso un tour mondiale. Si tratta del decimo album per la band di hard rock e metal guidata da Jocke Berg che può vantare di aver aperto anche le date italiane di AC/DC e Motorhead nel 2001. Attualmente la formazione prevede, oltre a Berg alla voce, anche Vic Zino (chitarra), Martin Sandvick (basso), Magnus “Adde” Andreasson – (batteria). Apriranno ad entrambi i gruppi i The Answer, band irlandese che celebra quest’anno il decennale di “The Rise”, eccellente disco d’esordio che ha proiettato i quattro rockers nell’olimpo del nuovo panorama hard rock internazionale. L’onore di iniziare la serata rock toccherà ai Crazy Rain (Hard 'n Heavy da Massa Carrara) ed ai Junkie Dildoz (Sleaze Metal band da Firenze).