A Montecatini la prima tappa dell'Italian Fixed Cup: in gara biciclette senza freni

Montecatini Terme, oggi sabato 17 marzo, ospiterà la prima edizione della PMGSport Italian Fixed Cup, corsa dedicata alle bici a scatto fisso, cioè prive di freni e con un solo rapporto installato. Una novità per il grande pubblico, abituato ormai a mezzi sempre più sofisticati, opere d'arte di meccanica e tecnologia che accompagnano i trionfi di grandissimi campioni. Questa disciplina, nata tra le strade di New York come una sfida tra i postini che sfrecciavano nel traffico, è cresciuta nel quartiere di Brooklyn. Così, ben presto, il ciclismo dello scatto fisso è passato da moda a vera e propria disciplina, riconosciuta anche dalla Federazione Ciclistica Italiana che patrocinerà l'Italian Fixed Cup. In pista i migliori di tutta la nostra penisola e il grande favorito di oggi a Montecatini Terme è Martino Poccianti, campione del mondo in carica, grazie al trionfo di Berlino nel giugno del 2017. Dietro di lui un gruppo ricco di grandi nomi, guidati da due italiani: Roberto Pagliaccia e Michael Capati. Davvero un evento esclusivo per Montecatini Terme che sarà la prima tappa delle quattro che compongono l'Italian Fixed Cup: Milano (14 aprile), Firenze (30 giugno) e Lissone (22 settembre). Proprio quest'ultima è stata inserita nel calendario del campionato italiano di ciclismo a scatto fisso. Un appuntamento imperdibile.