fuori di taste firenze

Al via Fuori di Taste n° 13, il salone dedicato alle eccellenze del gusto

Da sabato 10 a lunedì 12 marzo 2018la Stazione Leopolda di Firenze ospita l’edizione n.13 di TASTE. IN VIAGGIO CON LE DIVERSITÀ DEL GUSTO, il salone di Pitti Immagine dedicato alle eccellenze della food culture e del lifestyle legato al cibo di qualità.
Diventato evento di riferimento per il suo pubblico numerosissimo di professionisti del settore e di gourmand, Taste mette in scena le novità di 400 aziende partecipanti (numeri in crescita rispetto ai 380 espositori all’ultima edizione), una selezione delle migliori realtà italiane del cibo di qualità e dell’enogastronomia contemporanea – ma anche di oggetti di food & kitchen design, capi e attrezzature tecniche per la cucina, il tutto condito e arricchito da presentazioni, eventi e dibattiti sui temi più contemporanei della tavola.

Un ricco calendario che raccoglie una selezione sempre più speciale di iniziative che sono delle vere e proprie esperienze per tutti gli appassionati del food di qualità. Ecco una selezione degli eventi di questa edizione:

Mercoledì 7 marzo

La cucina di Filippo di Pietrasanta da Savini Tartufi Firenze (Truffle Restaurant Savini Tartufi – NH Porta Rossa, Via Porta Rossa 19)

Per la prima volta a Firenze, la cucina di Filippo di Pietrasanta, firmata dallo chef Diego Poli e i cocktail del suo MUD bar, firmati dal bartender Thomas Cecere e i tartufi di Savini. Questo speciale menù sarà disponibile anche nei giorni 8, 9, 11 marzo. (19.00-24.00).

Giovedì 8 marzo

Una donna Dolce&Forte (Hotel Bernini Palace, Piazza San Firenze 29)

Lo chef Enrico Lo Presti propone un menù degustazione in tema “dolce&forte” con piatti della tradizione toscana. Il gran finale è firmato da 3 maestri pasticceri e da un maestro cioccolatiere, per la prima volta insieme: Simone Bellesi, Luca Mannori, Massimo Marcellini e David Bellotti. Ciascuno con una creazione inedita dedicata alla donna che ha amato. (19.30-21.30)

Venerdì 9 marzo

One Night Sake – Profumi d’Oriente (One Night in Beijing, Rotonda Barbetti – Via Il Prato 14r)

La cucina orientale di One Night in Beijing Fusion Bar & Restaurant incontra il sake artigianale giapponese. Un’ampia selezione di sushi, dim sum e altri piatti della cucina orientale accompagnati da una degustazione di sake artigianali giapponesi, presentati da Giovanni Baldini di Firenze Sake, utilizzati anche per la creazione di cocktail esaltati dalla presenza di spezie come lo sciroppo di Sichuan, lo zafferano e lo zenzero. (Dalle 19.00)

Cacio e Pesce (Ristorante Burro e Acciughe, Via dell’Orto 35)

I prodotti lattiero caseari della Storica Fattoria Il Palagiaccio come il Bel Mugello, il Caprino, il Gran Mugello, il Galaverna uniti ai sapori del mare, come la rana pescatrice, la ricciola, il tonno e il muggine. Menù disponibile anche il 10 e 11 Marzo. (Dalle 19.30)

Food in Fashion in Fabbrica (In Fabbrica, Argenteria Pampaloni, Via del Gelsomino 99)

Presentazione del trend book Food in Fashion nella vecchia Fabbrica dell’Argento con i piatti creati appositamente dagli chef Annalisa Borella, Massimo Bottura, Karime Lopez, Paolo Lopriore, Lorenzo Stefanini, Stefano Terigi e Benedetto Rullo sui tempi proposti da Nicoletta Lanati, art director dello studio di disegno tessile Starlight. (20.00-23.00)

Rivisitazione dei Sapori Italiani (Trattoria Moderna, Lungarno del Tempio 52)

Trattoria Moderna partecipa al Fuori di Taste e celebra le eccellenze del gusto. Tema dell'evento, le Moderne interpretazioni della pasta con pomodoro San Marzano Dop, l'olio extravergine, la triglia alla livornese e la panzanella. Lo chef Riccardo Serni in collaborazione con De Carlo - Mastri Oleari dal 1600; Italianavera - Sughi & Affini; Pastificio Benedetto Cavalieri dal 1918

Sabato 10 marzo

Fuori di Glutine – Mercatino Gluten Free (Spazio Costanza, Via del Ponte alle Mosse 32)

L’Associazione “ChiaraGaia – Cucina Giramondo Senza Glutine” propone un evento dedicato al Gluten Free: un vero e proprio mercato con selezionate realtà del territorio impegnate nel settore del senza glutine. Durante la giornata, laboratori gratuiti e workshop di cucina. (10.00-19.00)

Farm to Table at Le Lune: Chianina, pasta fresca, Pinot nero Rosato (Le Lune – Ristorante nel vivaio, via San Domenico 36)

La Chianina bio di Barbialla e la pasta fresca di Luca Pedrini. I torchietti semintegrali con un sugo di francesina, nel bicchiere i vini Marchesi Pancrazi. Degustazione dalle 11:00 alle 19:00 / Cena e wine pairing su prenotazione dalle 20:00.

Badalì “Cinta e tartufo” (Badalì Osteria, Via dei Renai 11r)

Degustazione di salumi e brace di cinta senese in alternanza con prodotti al tartufo nero di San Miniato. Specialità di Savini Tartufi e Renieri. Menù disponibile anche domenica 11 marzo. (12.00-22.00)

Tartare I Olive You! (Olivia, Piazza Pitti 14r)

Per una sera, il Frantoio di Santa Téa e l’Antica Macelleria Falorni, uniscono sapori autentici e di antica tradizione per una degustazione sensoriale unica. Sarà possibile assaggiare e imparare il corretto abbinamento di tre tartare con tre olii extra vergine diversi. (Dalle 19.00)

Boia de’: assaggi di cucina livornese (Il Ristorantino di Pesce, Piazza Giorgini, 20r)

Una serata all’insegna della cucina tipica livornese di pesce in versione street/gourmet: dal cacciucco al baccalà con degustazione delle birre La Petrognola. (Dalle 19.30)

I tartufi di Stefania Calugi, interpretazione dello chef Stabile (Ora d’Aria, Via dei Georgofili 11r)

Un menù di 6 piatti con i tartufi di Stefania Calugi interpretati dallo chef stellato Marco Stabile e il suo staff. Il menù sarà disponibile anche domenica 11 marzo. (Dalle 19.30)

Viaggi di gusti (Procacci, Via de’ Tornabuoni 64r)

Aperitivo degustazione a base di una selezione di Vini Antinori che accompagneranno i classici panini e finger food che vedranno protagonisti gli aceti di Acetaia Giuseppe Giusti, il salmone Upstream e i tartufi dell’Azienda San Pietro a Pettine di Trevi. (19.30-22.00)

Domenica 11 marzo

Ortobello® (Riccardo Barthel, Via dei Serragli 234r)

Il mercato alimentare a km zero Ortobello® offre la possibilità di acquistare prodotti locali venduti direttamente dai coltivatori nel cortile della bottega-laboratorio di Riccardo Barthel. (9.00-16.00)

Farina del nostro sacco (Tatatà, Via Santa Maria 38r)

Incontri e testi per fare cultura del cibo: in viaggio nel mondo dei cereali con Teresa Bagni (co-autrice di “Cibo e 4 Elementi” ore 10:30); alla scoperta delle destinazioni di primavera con la globetrotter Anna Morelli (ideatrice di Cook-inc, ore 16:30); grazie a Sforno, assaggi di pani e biscotti da grani di VivaLaFarina. (10.30 -12.00 e 16.30-18.00)

Al brunch con l’inventore di Acquerello (Il Palagio – Four Seasons Hotel, Borgo Pinti 99)

Nel suo menu lo chef stellato Vito Mollica propone un’interpretazione di Acquerello: il riso “buono, pulito e giusto”. Con Piero Rondolino, inventore di Acquerello.(Dalle 12.30)

Pink Taste alla Ménagère (La Ménagère, Via dei Ginori 8r)

Uno speciale aperitivo accompagnato dai prodotti di La Giardiniera di Morgan, De’ Magi – Alchimia de’ Formaggi, Podere Arduino. A seguire cena con menù degustazione. (18.00-23.00)

Cocktails & Confetture (L’Atlante, Via dei Conti 9)

Le confetture Pure Stagioni abbinate in miscelazione con i migliori distillati. Una serata per ampliare i propri orizzonti gustativi.  (Dalle 19.00)

 Rock Your Tastes – Suggestioni sensoriali (Hard Rock Café, Via de’ Brunelleschi 1)

Un evento all’insegna della food experience, materie prime eccellenti presentate da produttori di spicco nel panorama fiorentino e nazionale. Prodotti lattiero caseari della Storica Fattoria Il Palagiaccio, carni dell’Antica Macelleria Falorni. (Dalle 19.00)

Pizza & cocktail by chef Alessandro Borghese (Obicà Firenze, Via de’ Tornabuoni 16)

In esclusiva per Fuori di Taste 2018, lo chef Alessandro Borghese, Creative Chef di Obicà, propone una pizza speciale da degustare con un drink originale Obicà: un abbinamento tutto da scoprire. Disponibile anche a pranzo. (Dalle 19.00)

Nuove esperienze gustative con i sakè (Kawaii – Momoyama Cocktail & Sakè Bar, Borgo San Frediano 8r)

Degustazione di differenti tipologie di sakè in abbinamento ad eccellenti prodotti del territorio toscano (salumi, formaggi e carne suina). Intervengono Giovanni Baldini (Firenze Sakè) e i produttori: Azienda Agricola Orlandi, Le Selve di Vallolmo, Fattoria Corzano e Paterno. (19.00-23.00)

Salmone On The Rocks (Eataly Firenze, Via de Martelli, 22r)

A Eataly Firenze, una degustazione speciale di salmone Coda Nera, a cura del maestro di sushi del Ristorante Kome con un insolito abbinamento: i cocktail con la vodka Toscana VKA. (Dalle 20.00)

Lunedì 12 marzo

Dalla tempura al cuoppo napoletano, frittura internazionale!! (Tamerò Pastabar, Piazza Santo Spirito, 11r)

Dallo street food partenopeo per eccellenza alla terra del Sol Levante, passando per Est Europa: tre declinazioni di fritto. In collaborazione con Petra – Molino Quaglia e Frantoio di Santa Tea. (18.30-24.00)