30 mila metri quadrati di emozioni: La Baita di Babbo Natale (quello vero) a Montecatini Terme

Emozioni, amore per il proprio lavoro e condivisione con il territorio: sono questi gli ingredienti della ricetta vincente di Paolo Grossi (in arte Dottor Sax) ideatore e gestore de “La Baita di Babbo Natale” a le Terme La Salute di Montecatini. 

Dal 9 novembre al 1 gennaio 2020, 30 mila metri quadrati di Montecatini Terme verranno trasformati nel più grande parco a tema natalizio mai visto in Toscana. Protagonista indiscusso sarà Babbo Natale, quello vero! I bambini potranno infatti andare a trovarlo non solo per esprimere i loro più profondi desideri, ma anche per testare la sua barba (tirare con cura…è quella vera!). 

Ma non solo. Ci saranno moltissime soprese, alcune già svelate ed altre ancora da scoprire. Sappiamo sicuramente che non sarà il classico villaggio, ma che all’interno di questo potremo trovare le più innovative tecnologie: sofisticati ologrammi (a cura della start up Hologriffe) intrecceranno realtà e fantasia proiettando la fantasie dei bambini nel mondo del digitale. 

Tutto è curato nei minimi dettagli ed ha come filo conduttore la ricerca e la promozione delle eccellenze italiane e del nostro territorio. Le piccole case degli elfi (elfolandia) realizzate con grande cura dai carristi viareggini, i fratelli Cinquini, tra i migliori costruttori di carri al mondo; i laboratori di cucina e legno dove i bambini potranno con le loro mani realizzare le Cialde di Montecatini, grazie alla collaborazione della Famiglia Desideri e il “Circo dei Sogni” di Paride Orfei, illustre esponente dell’arte circense in Italia. 

Questi sono solo alcuni esempi di quello che immaginiamo potrà aspettarci nel visitare la Baita di Babbo Natale. Un' atmosfera di magia che ci sembra quasi di percepire nell’aria sentendo solo parlare chi, con cura e perseveranza, ha costruito pezzo dopo pezzo questo parco. 

Ogni informazione relativa ai costi, le promozioni del mese di novembre, gli sconti comitiva, gli orari e i giorni di apertura si trovano su sito web www.labaitadibabbonatale.it e sulle pagine social facebook e instagram. 

L’evento sarà realizzato in collaborazione con Italia 7 e Radio Bruno.

 

Cecilia Mori